Lo spogliatoio d’accordo con l’esclusione di Icardi. Il suo avvocato…

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mauro Icardi non convocato per Inter-Lazio: quando ormai tutto sembrava rientrato, è riesploso il caso argentino in casa nerazzurra. Dopo una settimana di allenamento con la squadra, in molti si aspettavano la presenza di Maurito con i biancocelesti, ma Luciano Spalletti in conferenza stampa ha spiazzato tutti, sciogliendo ogni dubbio possibile. Una scelta forte che l’avvocato di Maurito ha tenuto a ribadire  sul Corriere dello Sport: “Sono stati traditi i patti con l’Inter, Marotta ci aveva garantito che tutto procedesse per il meglio”. Con il suo assistito che si aspettava di esserci nel big match di questa sera.

Ma cos’è successo veramente tra Spalletti e l’ex capitano? Il Corriere della Sera ha ricostruito la situazione con uno scambio tra le parti avvenuto prima dell’allenamento, davanti ai compagni di squadra. “Mauro, vuoi dire qualcosa?“, la domanda dell’allenatore di Certaldo. “Non credo di dover aggiungere nulla a ciò che è stato detto, ho già chiarito con lei e la società“, la risposta secca di Icardi. Secondo La Gazzetta dello Sport, invece, una buona parte dello spogliatoio avrebbe approvato la scelta di Spalletti perché “sarebbe rientrato con alcuni atteggiamenti poco graditi ad alcuni giocatori del gruppo”, si legge su Icardi non convocato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!