“Serie A Highlights” [VIDEO] Tutti i gol della 8^ giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Highlights 8^ giornata Serie A: la Lazio e la Juventus non hanno deluso le aspettative. Entrambe le squadre hanno chiuso i loro rispettivi match sul 2-0: i biancocelesti hanno avuto la meglio del Crotone e delle intemperie mentre ai bianconeri è bastato Cristiano Ronaldo per sconfiggere il Cagliari.

L’Atalanta, invece, si è impantanata a Cesena, la casa temporanea dello Spezia. Il pareggio per 0-0 è un risultato eccellente per gli uomini di Italiano, un po’ meno per quelli di Gasperini che hanno collezionato il secondo pareggio consecutivo.

Nelle partite disputate ieri, il Milan ha mantenuto ben saldo il primo posto battendo il Napoli al “San Paolo” per 3-1. Immancabile l’impronta di Zlatan Ibrahimovic che ha poi lasciato il terreno di gioco per un infortunio.

I rossoneri hanno risposto a Sassuolo e Roma, entrambe uscite vincitrici contro Verona e Parma. Anche l’Inter ha centrato un successo importante ma ha faticato più del dovuto con un Torino fortemente rimaneggiato. Il ritorno di Prandelli sulla panchina della Fiorentina è stato amaro: il Benevento ha sbancato il “Franchi” con il primo gol in A di Improta.

Al “Ferraris” di Genova, il Bologna ha sorpreso la Sampdoria di Ranieri: per i ragazzi di Mihajlovic, si tratta della prima vittoria in trasferta. L’Udinese, invece, può tirare una boccata d’ossigeno grazie al gol De Paul mentre per il Genoa è notte fonda.

Ecco gli highlights della 8^ giornata di Serie A.

Highlights 8^ giornata Serie A: i tabellini

CROTONE-LAZIO 0-2

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli (45′ Pedro Pereira), Benali, Petriccione (68′ Dragus), Vulic (79′ Riviere), Reca; Messias, Simy.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (79′ Hoedt), Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo (45′ Akpa-Akpro), Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares (45′ Marusic); Immobile (75′ Pereira A), Correa (62′ Caicedo).

MARCATORI: Immobile, Correa
ASSIST: Parolo, Immobile
AMMONITI: Rispoli, Marrone, Fares, Parolo, Cuomo, Lucas Leiva, Luis Alberto

SPEZIA-ATALANTA 0-0

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali (55′ Mattiello), Terzi (75′ Chabot), Erlic, S. Bastoni (62′ Marchizza); Estevez (75′ Deiola), M. Ricci, Pobega (45′ Maggiore); Farias, Nzola, Gyasi.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Depaoli (25′ Piccini; 88′ Sutalo), De Roon, Pessina, Gosens; Ilicic (84′ Miranchuk), Gomez (45′ Pasalic); D. Zapata (67′ Lammers)

AMMONITI: Ricci, Estevez, Gosens, Pasalic, Terzi, Pessina

JUVENTUS-CAGLIARI 2-0

JUVENTUS (3-4-1-2): Buffon; De Ligt, Demiral, Danilo (86′ Alex Sandro); Cuadrado, Arthur (85′ Bentancur), Rabiot (69′ McKennie), Bernardeschi; Kulusevski (86′ Chiesa); Morata (69′ Dybala), C. Ronaldo.

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Klavan (70′ Carboni), Pisacane; Tripaldelli (45′ Sottil); Marin (71′ Caligara), Rog, Zappa; Ounas (81′ Oliva), Joao Pedro; Simeone (81′ Pavoletti)

MARCATORI: 2 Cristiano Ronaldo
ASSIST: Morata, Demiral
AMMONITI: Rabiot, Tripaldelli, Danilo, Arthur, Sottil

FIORENTINA-BENEVENTO 0-1

FIORENTINA (4-2-3-1): Dragowski; Milenkovic, Igor (57′ Lirola), Ger. Pezzella, Biraghi; Amrabat (72′ B.Valero), Duncan (55′ Pulgar); Kouamè (55′ Cutrone), Castrovilli, Ribery (44′ Saponara); Vlahovic.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Barba, Glik, Caldirola, Letizia (66′ Maggio); Ionita, Schiattarella, Ionita; Improta (83′ Tello), Sau (45′ Insigne R); Moncini (78′ Lapadula)

MARCATORE: Improta
ASSIST: Insigne R
AMMONITI: Glik, Letizia, Hetemaj, Biraghi, Lirola

INTER-TORINO 4-2

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio (65′ Skriniar), Ranocchia (74′ De Vrij), Bastoni; Hakimi, Gagliardini (65′ Lautaro Martinez), Barella, Vidal, Young (74′ Perisic); Lukaku, Sanchez (86′ Nainggolan)

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Lyanco; Ansaldi, Meitè, Rincon (85′ Edera), Linetty, Singo; Verdi (42′ Bonazzoli), Zaza (93′ Millico).

MARCATORI: Zaza, Ansaldi, Sanchez, 2 Lukaku, Lautaro Martinez
ASSIST: Meite, 2 Lukaku, Sanchez
AMMONITI: Verdi, D’Ambrosio, Bastoni, Young, Singo

ROMA-PARMA 3-0

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez (53′ Juan Jesus); Karsdorp, Villar (79′ Diawara), Veretout, Spinazzola (79′ B.Peres); Pedro (80′ Pellegrini), Mkhitaryan; Borja Mayoral (65′ C.Perez)

PARMA (3-5-2): Sepe; Osorio (62′ Brunetta), Bruno Alves, Gagliolo; Grassi (82′ Busi), Kucka (62′ Kurtic), Sohm, Cyprien, Pezzella (85′ Iacoponi); Inglese, Gervinho (62′ Karamoh)

MARCATORI: Borja Mayoral, 2 Mkhitaryan
ASSIST: Spinazzola, Borja Mayoral, Karsdorp
AMMONITI: nessuno

SAMPDORIA-BOLOGNA 1-2

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Regini (70′ Jankto); Candreva, Thorsby, Adrien Silva (66′ Ramirez), Damsgaard; Ekdal; Quagliarella.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Svanberg (69′ Dominguez), Schouten (79′ Medel); Orsolini (86′ Sansone), Soriano, Barrow (86′ Vignato); Palacio.

MARCATORI: Thorsby, aut.Regini, Orsolini
ASSIST: Candreva, Barrow
AMMONITI: Hickey, Palacio, Thorsby, Ramirez

VERONA-SASSUOLO 0-2

VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Ceccherini (68′ Udogie), Magnani, Dawidowicz; Tameze, Ilic (68′ Veloso), Barak, Dimarco; Zaccagni; Di Carmine (78′ Salcedo), Kalinic (38′ Colley E)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (64′ Ayhan), Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez (80′ Obiang), Locatelli; Berardi, Djuricic (73′ Traorè), Boga (79′ Marlon); Raspadori (73′ Muldur)

MARCATORI: Boga, Berardi
ASSIST: Berardi, Boga
AMMONITI: Dimarco, M.Lopez, Locatelli, Marlon

UDINESE-GENOA 1-0

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger-Larsen, Pereyra (91′ Makengo), De Paul, Arslan (67′ Mandragora), Zeegelaar; Pussetto (68′ Lasagna), Okaka.

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi (45′ Goldaniga), Masiello (85′ Destro), Bani; Lu. Pellegrini (81′ Parigini), Lerager, Badelj, Sturaro (69′ Zajc), Ghiglione; Pandev (68′ Shomurodov), Scamacca.

MARCATORE: De Paul
ASSIST: Pereyra
AMMONITI: Masiello, Badelj, Arslan, Musso, Scamacca
ESPULSO: Perin al minuto 97

NAPOLI-MILAN 1-3

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (90′ Elmas), Bakayoko; Lozano (56′ Zielinski), Insigne, Politano (69′ Petagna); Mertens.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers (73′ Castillejo), Calhanoglu (87′ Krunic), Rebic (73′ Hauge); Ibrahimovic (79′ Colombo)

MARCATORI: 2 Ibrahimovic, Mertens, Hauge
ASSIST: Theo Hernandez, Rebic, Bennacer
AMMONITI: Calabria, Rebic, Kessie, Mario Rui, Castillejo
ESPULSO: Bakayoko al minuto 65

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!