“Serie A Highlights” [VIDEO] Tutti i gol della 3^ giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Highlights 3^ giornata Serie A: il terzo turno di campionato è iniziato col successo della Sampdoria, il primo in stagione, contro una Fiorentina priva del suo asso nella manica Ribery. Decisivo il pallonetto di Verre, su assist di Audero, che ha tagliato definitivamente le gambe alla formazione viola.

Negli incontri disputati ieri, Udinese e Crotone sono incappate nella terza sconfitta consecutiva. Il Sassuolo ha spiccato il volo verso i quartieri alti: attualmente, i neroverdi sono al comando della classifica. Grazie alla stocca vincente di Pedro, la Roma ha centrato la vittoria in campionato.

Questa giornata verrà ricordata per la sconfitta a tavolino al Napoli (verrà ufficializzato in giornata) con la Juventus che raccoglierà 3 punti perché si è regolarmente presentata in campo.

La carovana delle squadre al primo posto si è ridotta a 2: si trattano di Atalanta e Milan che hanno strappato la terza vittoria consecutiva, rispettivamente contro Cagliari e Spezia. L’Inter è stata bloccata sul pari da una buona Lazio, il Parma ha fermato la corsa del Verona mentre il Benevento ha ripreso a marciare grazie al successo casalingo ai danni del Bologna.

Highlights 3^ giornata Serie A: i tabellini

FIORENTINA-SAMPDORIA 1-2

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat (86′ Saponara), Castrovilli (82′ Duncan), Biraghi; Kouamé (58′ Cutrone), Vlahovic

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello (84′ Regini); Candreva (69′ Leris), Thorsby, Ekdal (84′ Palumbo), Damsgaard (69′ Verre); Quagliarella, Ramirez (69′ Askildsen)

MARCATORI: Quagliarella, Vlahovic, Verre
ASSIST: Milenkovic, Audero
AMMONITI: Thorsby, Tonelli, Ekdal

SASSUOLO-CROTONE 4-1

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (34′ Ayhan), Ferrari, Muldur (53′ Kyriakopoulos); Bourabia (53′ Obiang), Locatelli; Berardi, Defrel (90′ Peluso), Djuricic (90′ Traore); Caputo

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Reca, Vulic (77′ Dragus), Cigarini (77′ Gomelt), Molina, Pereira P (84′ Rispoli); Simy, Messias

MARCATORI: Berardi, Simy, 2 Caputo, Locatelli
ASSIST: Defrel, Berardi
AMMONITI: Chiriches, Simy, Magallan, Cigarini, Kyriakopoulos

UDINESE-ROMA 0-1

Udinese (3-5-2): Musso; Becao (87′ Coulibaly), De Maio, Samir; Ter Avest (62′ Molina N), De Paul, Arslan (63′ Forestieri), Pereyra (86′ Nestorovski), Ouwejan; Okaka, Lasagna

Roma (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Kumbulla, Mancini; Santon, Veretout, Pellegrini (83′ Cristante), Spinazzola; Pedro (83′ Kluivert), Mkhitaryan (71′ Perez C); Dzeko (94′ Villar)

MARCATORI: Pedro
ASSIST: nessuno
AMMONITI: Okaka

ATALANTA-CAGLIARI 5-2

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Romero, Palomino (85′ Sutalo), Djimsiti; Hateboer, De Roon, Pasalic, Gosens (74′ Mojica); Gomez (65′ Malinovskyi); Muriel (74′ Freuler), Zapata (65′ Lammers)

Cagliari (4-3-3): Cragno; Zappa (85′ Faragò), Walukiewicz, Godin (85′ Klavan), Lykogiannis; Nandez, Marin (65′ Tramoni), Rog; Sottil (78′ Caligara), Simeone, Joao Pedro (86′ Pavoletti)

MARCATORI: Muriel, Godin, Gomez, Pasalic, Zapata, Joao Pedro, Lammers
ASSIST: Palomino, Marin, Zapata, Gosens, Lykogiannis
AMMONITI: nessuno

BENEVENTO-BOLOGNA 1-0

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Ionita (73′ Improta), Schiattarella, Hetemaj (62′ Dabo); Caprari (62′ Sau), Iago Falque (73′ Tuia); Moncini (15′ Lapadula)

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (77′ Sansone), Tomiyasu, Medel (19′ Danilo), Hickey (67′ Denswil); Svanberg (78′ Vignato), Schouten; Skov Olsen (67′ Orsolini), Soriano, Barrow; Palacio.

MARCATORI: Lapadula
ASSIST: Sau
AMMONITI: Svanberg, Schiattarella, Foulon

LAZIO-INTER 1-1

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (16′ Bastos; 45′ Parolo); Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (80′ Escalante), Luis Alberto (80′ Akpa-Akpro), Marusic (35′ Fares); Correa, Immobile.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar (79′ D’Ambrosio), De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Vidal (73′ Brozovic), Gagliardini (67′ Sensi), Perisic (67′ Young); Lukaku, Lautaro Martinez (79′ Sanchez)

MARCATORI: Lautaro Martinez, Milinkovic-Savic
ASSIST: Perisic, Acerbi
AMMONITI: Fares, Lukaku, Vidal, Young, Lazzari, Patric, Barella
ESPULSI: Immobile al minuto 65 e Sensi al minuto 86

PARMA-VERONA 1-0

Parma (4-3-1-2): Sepe; Laurini (63′ Darmian), Dermaku, Bruno Alves, Pezzella; Hernani (63′ Gagliolo), Brugman, Kurtic (74′ Grassi); Kucka; Karamoh (63′ Cornelius), Gervinho.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Cetin (86′ Tupta), Lovato (45′ Lazovic), Gunter; Faraoni, Ilic, Tameze, Dimarco; Barak (58′ Salcedo), Zaccagni (58′ Colley); Favilli.

MARCATORI: Kurtic
ASSIST: Karamoh
AMMONITI: Bruno Alves, Dimarco

MILAN-SPEZIA 3-0

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Tonali (58′ Kessie), Krunic (58′ Bennacer); Saelemaekers, Brahim Diaz (71′ Hauge), Rafael Leao (83′ Maldini); Colombo (45′ Calhanoglu)

Spezia (4-3-3): Rafeal; Sala, Erlic, Chabot, Marchizza; Maggiore, Ricci (59′ Acampora), Pobega (77′ Mora); Gyasi (77′ Bartolomei), Galabinov, Verde (59′ Agudelo)

MARCATORI: 2 Rafael Leao, Theo Hernandez
ASSIST: Calhanoglu, Kessie
AMMONITI: Ricci, Gyasi, Calhanoglu

JUVENTUS-NAPOLI (vittoria 3-0 a tavolino per i bianconeri)

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Kulusevski, Ramsey, Bentancur, Arthur, Cuadrado; Morata, Cristiano Ronaldo.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano, Mertens, Elmas; Osimhen.

MARCATORI:
ASSIST:
AMMONITI:

GENOA-TORINO (rinviata a data da destinarsi)

MARCATORI:
ASSIST:
AMMONITI:

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!