“Serie A Highlights” [VIDEO] Tutti i gol della 25^ giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Highlights 25^ giornata Serie A: il ruggito del Napoli ha aperto la 25a giornata di campionato. La reazione rabbiosa dei partenopei, firmata Insigne e Fabian Ruiz, ha ribaltato il risultato in quel di Brescia con le Rondinelle a cui non è bastata la rete di Chancellor per spaventare l’undici di Gattuso. Nelle partite giocate ieri, il Bologna ha acciuffato il pari al 91′ grazie all’inossidabile Palacio mentre la Juventus ha superato a fatica l’ostacolo Spal: le reti di Cristiano Ronaldo, 11a consecutiva in A (eguagliato il record di Quagliarella e Batistuta), e Ramsey hanno spento la compagine emiliana la quale ha provato a riaccendere la sfida del “Mazza” con il rigore trasformato da Petagna. Al “Franchi” di Firenze, è terminato in parità il match tra Fiorentina e Milan: al gol dell’ex di Rebic ha risposto Pulgar dal dischetto.

In questo turno di campionato non si sono disputate 4 partite (Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Torino-Parma e Inter-Sampdoria) a causa della misura disposta dal Presidente del Consiglio Conte e dal Ministro dello Sport Spadafora, ovvero la sospensione delle attività sportive in Veneto, Lombardia e Piemonte per via del Coronavirus. Solo le formazioni della Capitale sono scese in campo con la Lazio corsara a Genova e la Roma di Fonseca che cala il poker ad un irriconoscibile Lecce. Tra i giallorossi, è andato a segno Dzeko toccando quota 102 reti e raggiungendo Montella al sesto posto nella classifica “all time” dei marcatori del club capitolino.

Highlights 25^ giornata Serie A: i tabellini

BRESCIA-NAPOLI 1-2

Brescia (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Chancellor, Mateju, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena (85′ Ndoj); Bjarnason (65′ Skrabb), Zmrhal; Balotelli

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Ruiz, Demme (86′ Allan), Elmas (76′ Zielinski); Politano, Mertens (67′ Milik), Insigne

MARCATORI: Chancellor, Insigne, Fabian Ruiz
ASSIST: Tonali, Di Lorenzo
AMMONITI: Mateju, Mertens, Martella, Elmas, Dessena, Milik

BOLOGNA-UDINESE 1-1

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Bani, Danilo, Mbaye; Dominguez, Poli (82′ Juwara); Orsolini, Skov Olsen (59′ Baldursson), Barrow; Palacio.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Larsen, de Paul, Mandragora, Fofana (63′ Walace), Sema (37′ Zeegelaar); Okaka, Lasagna (81′ Jajalo)

MARCATORI: Okaka, Palacio
ASSIST: De Paul, Tomiyasu
AMMONITI: Mbaye, De Paul, Okaka

SPAL-JUVENTUS 1-2

SPAL (4-3-3): Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Castro (60′ Fares), Missiroli (80′ Tunjov), Valdifiori, Valoti (89′ Di Francesco), Petagna, Strefezza

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Rugani, Chiellini (55′ De Ligt), A. Sandro; Ramsey (73′ Rabiot), Bentancur, Matuidi (79′ Bernardeschi); Cuadrado, Dybala, Ronaldo.

MARCATORI: Cristiano Ronaldo, Ramsey, Petagna
ASSIST: Cuadrado, Dybala
AMMONITI: Valoti, Zukanovic, Matuidi, Danilo, Cionek

FIORENTINA-MILAN 1-1

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola (73′ Igor), Duncan, Pulgar, Castrovilli (68′ Cutrone), Dalbert; Vlahovic, Chiesa.

Milan (4-4-1-1): Donnarumma (52′ Begovic); Conti, Gabbia (74′ Musacchio), Romagnoli, Hernandez; Castillejo (81′ Saelemaekers), Kessié, Bennacer, Rebic; Calhanoglu; Ibrahimovic

MARCATORI: Rebic, Pulgar
ASSIST: nessuno
AMMONITI: Bennacer, Calhanoglu, Caceres, Hernandez
ESPULSO: Dalbert al minuto 62

GENOA-LAZIO 2-3

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ankersen (58′ Iago Falque), Cassata, Schone, Behrami, Criscito; Sanabria (74′ Destro), Favilli (58′ Pandev)

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Vavro, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva (54′ Cataldi), L. Alberto, Jony (62′ Lazzari); Caicedo (54′ Correa), Immobile

MARCATORI: Marusic, Immobile, Cassata, Cataldi, Criscito
ASSIST: Ankersen
AMMONITI: Lucas Leiva, Masiello, Soumaoro, Strakosha

ATALANTA-SASSUOLO (domenica 21 giugno – 19.30)

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Caldara; Hateboer, De Roon, Pasalic, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

MARCATORI:
ASSIST:
AMMONITI:

TORINO-PARMA (sabato 20 giugno – 19.30)

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi; Berenguer, Belotti.

Parma (4-3-3): Colombi; Iacoponi, B. Alves, Gagliolo, Pezzella; Brugman, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

MARCATORI:
ASSIST:
AMMONITI:

VERONA-CAGLIARI (sabato 20 giugno – 21.45)

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Adjapong, Pessina, Amrabat, Lazovic; Zaccagni, Eysseric; Verre.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Mattiello, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Rog, Cigarini Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

MARCATORI:
ASSIST:
AMMONITI:

ROMA-LECCE 4-0

Roma (4-2-3-1): Lopez; B. Peres, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Mkhitaryan, Pellegrini (46′ Kluivert), Under (59′ Carles Perez); Dzeko (82′ Kalinic)

Lecce (4-3-2-1): Vigorito; Donati (83′ Meccariello), Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer (66′ Tachtsidis), Petriccione (46′ Shakhov), Deiola; Mancosu, Barak; Lapadula

MARCATORI: Under, Mkhitaryan, Dzeko, Kolarov
ASSIST: Mkhitaryan, Dzeko, Carles Perez
AMMONITI: Mancini

INTER-SAMPDORIA (domenica 21 giugno – 21.45)

Inter (3-5-2): Padelli; Skriniar, De Vrij, Godin; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lautaro, Lukaku

Sampdoria (3-5-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida; Augello, Linetty, Ekdal, Thorsby, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini

MARCATORI:
ASSIST:
AMMONITI:

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!