Cagliari, Giulini: “Ci sono due giocatori che possono fare bene”

www.imagephotoagnecy.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Giulini sul Cagliari – E’ un Cagliari che sta crescendo quello costruito in estate dal presidente Giulini. Il presidente del Cagliari ha parlato del momento della sua squadra e dei singoli ai microfoni di Videolina.

La difesa? Siamo molto giovani e dipenderà dal livello del campionato che faranno dietro. Walukiewicz è ancora giovane, lo stesso Godin torna a quattro dopo l’Inter e con Di Francesco ha concetti tattici diversi anche rispetto a Madrid.

Ho visto tutta la linea fare bene e quando tutti fanno bene grande merito va alla leadership di Godin. Ho visto parlare anche Rafa Walukiewicz, cosa rara fino a domenica e ora dobbiamo testarlo contro squadre più quadrate in avanti.

Walukiewicz e Carboni sono due giocatori che staranno stabilmente nei maggiori campionati europei. Carboni sarà un giocatore importante per il Cagliari. Sottil è un giocatore importante ma contro la Samp è stato egoista, mi sta sorprendendo anche Zappa.

Cragno? Alessio ha fatto un grandissimo inizio di stagione, così come sempre nelle ultime stagioni. In queste gare è stato davvero tanto impegnato perché abbiamo subito tanti tiri e troppi gol. Ma contro la Samp l’ho visto in vacanza e vorrei vederlo spesso così.

Di Francesco? Un progetto che ci sta intrigando molto, vedo tanto entusiasmo nel centro sportivo. I 10 punti sono quelli che dovevamo fare, abbiamo lasciato un punto a Bologna ma credo che abbiamo i punti che ci siamo meritati.

Il gioco è in costruzione, è normale metterci tempo quando cambi tanti. Abbiamo tanta qualità ma va anche affinata con filtro a centrocampo e con una fase difensiva. Abbiamo trovato due terzini davvero affidabili in Lykogiannis e Zappa”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!