Giudice Sportivo: la decisione sul caso Kean e sulla Sardegna Arena

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Nelle ultime ore sembra essersi aperto una vicenda dal titolo “Caso Kean“. Nella sfida di martedì sera in casa del Cagliari, l’attaccante della Juventus ha siglato il gol del raddoppio e ha esultato polemicamente nei confronti della curva rossoblù. Diversi supporters sardi, a partire da quel momento, lo hanno quindi bersagliato di “buu” dal tono razzista e di fischi. In tanti si sono espressi su questa vicenda: da Sterling a Balotelli, fino alle scuse di Bonucci. Ma finalmente oggi è arrivata la decisione del Giudice Sportivo della 30^ giornata.

Sarà necessario un supplemento di indagine, la Procura Federale farà nuovi accertamenti per fare chiarezza sul caso Kean”. Lo ha stabilito il Giudice Sportivo della Lega Serie A: “A cura della Procura federale accertamenti istruttori supplementari, riservandosi di disporre l’acquisizione di ulteriori elementi da parte degli Organi competenti, in ordine ai cori di discriminazione razziale di cui sarebbero stati oggetto il calciatore Matuidi e il calciatore Kean, entrambi in forza alla Società Juventus, dovendosi in particolare con chiarezza appurare, in che fasi della partita i calciatori sono stati, rispettivamente, bersaglio dei cori riconducibili comunque a manifestazione di discriminazione razziale e quale dimensione e percezione reale hanno avuto i fenomeni stessi”. Questo il comunicato ufficiale.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!