Genoa, già finito l’effetto Scamacca? I numeri dell’attaccante rossoblù

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Nell’inizio di campionato difficilissimo del Genoa una delle note più positive è stato senza dubbio Gianluca Scamacca: 2 gol e 1 assist in 7 partite più una doppietta in Coppa Italia nel derby.

Il magic moment dell’attaccante del Sassuolo sembra però essere già arrivato al termine, visto che nelle ultime due gare di campionato non solo non ha trovato il gol, ma non ha MAI calciato verso la porta.

Calo di condizione dopo i tanti impegni anche con la nazionale? Oppure potrebbe esserci anche una motivazione di tipo tattico? La mini crisi di Scamacca è infatti cominciata non appena è rientrato dall’infortunio Eldor Shomurodov.

Per tre partite consecutive l’attaccante rossoblù è andato a bonus e, coincidenza vuole, che avesse sempre al suo fianco una seconda punta tecnica e non un altro centravanti come lui.

Primo gol in Serie A nel derby, affiancato da Goran Pandev; altro gol nella gara successiva contro il Torino, questa volta con la proprio fianco Marko Pjaca e infine assist per lo stesso attaccante croato nel match contro la Roma.

Da allora le occasioni da gol di Scamacca sono decisamente diminuite e contro Udinese, Parma e Fiorentina (tre partite alla portata) i bonus sono stati completamente azzerati.

E chi giocava al fianco di Scamacca in queste ultime tre partite? Pandev per 68 minuti a Udine, prima di essere sostituito da Shomurodov e poi ancora l’attaccante uzbeko in entrambe le gare successive.

Se il nuovo arrivato in Serie A sembra infatti piano piano crescere e ambientarsi con il nuovo campionato, il suo inserimento sembra aver completamente annullato Scamacca.

Valutazioni che Maran dovrà fare in vista delle prossime giornate di campionato, anche per non dilapidare un tesoretto per il quale tanti fantallenatori si stavano già sfregando le mani.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!