Genoa, infortunio Criscito: allarme polpaccio, i possibili tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L‘infortunio di Criscito potrebbe essere meno grave del previsto e potrebbe costringere il difensore del Genoa a uno stop di poche settimane. Cresce l’attesa per gli esami, ma la sensazione è che il capitano rossoblù tornerà a disposizione già dopo la sosta invernale. Piccolo allarme, ma trapela ottimismo.

Problema al polpaccio da valutare con estrema attenzione, soprattutto per evitare possibili ricadute e ulteriori problematiche. Il diretto interessato, dal canto suo, intervistato nel post gara di Genoa-Atalanta ha ammesso di percepire un cauto ottimismo sul problema muscolare accusato durante la sfida contro i nerazzurri.

Situazione da monitorare, ma nessuna eccessiva preoccupazione per i fantallenatori. Cosa fare al fantacalcio? Nessun dubbio: trattenete Criscito nella vostra rosa, soprattutto perchè resterà il primo rigorista anche sotto la guida di Shevchenko. I tempi di recupero, come annunciato, potrebbe aggirarsi tra i 10 e i 15 giorni.

Genoa, infortunio Criscito: i tempi di recupero, in campo contro il Sassuolo?

Salvo clamorosi colpi di scena, Criscito tornerà in campo in vista della 20^ giornata contro il Sassuolo. Nessun allarme particolare e cauto ottimismo. Lo staff medico del Genoa, però, non correrà incontro ad alcun tipo di rischio e il capitano rossoblù sarà riaggregato al gruppo solamente se recuperato al 100%.

Attesa per l’esito degli esami strumentali, ma l’infortunio di Criscito non dovrebbe essere così grave da stoppare il difensore del Genoa oltre 10-15 giorni. Sorridono i fantallenatori, pronti a puntare con forte decisione sul loro rigorista.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!