Napoli, non solo Spalletti per il futuro: una pista suggestiva porta all’estero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Galtier al Napoli: è questo un altro dei nomi più accreditati per il futuro della panchina azzurra, oltre a quello di Luciano Spalletti, al momento grande favorito per raccogliere l’eredità di Rino Gattuso alla guida della squadra partenopea.

L’attuale allenatore del Lille sta stupendo l’Europa e sta provando a condurre la sua squadra a un trionfo in Ligue 1 che avrebbe del clamoroso, vista la concorrenza di una super top europea come il Paris Saint-Germain: al momento i ragazzi di Galtier si trovano in testa alla classifica con 1 punto di vantaggio sul PSG e 2 sul Monaco quando mancano soltanto 3 giornate al termine del campionato.

Un exploit che non ha lasciato indifferenti i club di tutta Europa, tra cui lo stesso Aurelio De Laurentiis, che sta pensando di affidare all’allenatore francese la panchina del Napoli, per riprovare un percorso più dal profilo internazionale come già tentato qualche anno fa con Rafa Benitez.

Galtier al Napoli: chi è l’allenatore del Lille

www.imagephotoagency.it

La carriera di Christophe Galtier, che il prossimo 23 agosto compirà 55 anni, come primo allenatore è cominciata piuttosto tardi: concluso il percorso da calciatore, ha iniziato infatti un lungo peregrinare come vice allenatore in diverse panchine di tutta Europa.

Esperienze principalmente in Francia, ma non solo: anche Aris Salonicco e Portsmouth, prima di stabilizzarsi e diventare vice allenatore fisso di Alain Perrin, che se lo porterà dietro nelle sue avventure alla guida di Sochaux, Olympique Lione e Saint-Etienne.

Ed è proprio al Saint-Etienne che la sua carriera da allenatore prende una svolta, visto che nel mese di dicembre del 2009, Perrin viene esonerato e la panchina viene affidata a Galtier: sembra una soluzione temporanea e invece il neo allenatore rimane in carica per 8 stagioni.

Nel 2009, Galtier prende un Saint-Etienne sull’orlo della retrocessione, lo porta alla salvezza e da lì in avanti (fino al 2017) lo trascina stabilmente nelle posizioni di vertice del campionato francese: risultato migliore un quarto posto nel campionato 2013-2014.

Conclusa la sua avventura al Saint-Etienne arriva la chiamata del Lille, seguendo un percorso molto simile a quello già vissuto in precedenza da Galtier: nel dicembre 2017 prende una squadra sull’orlo della retrocessione, la salva e già nella stagione successiva la porta al secondo posto finale in classifica.

Seguirà un quarto posto nel campionato 2019-2020 e l’attuale prima posizione che può consegnare la vittoria del campionato al Lille a 10 anni esatti dall’ultimo trionfo targato Rudi Garcia: un successo che oggi assumerebbe ancora più valore vista la presenza del multimiliardario Paris Saint-Germain.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!