Fiorentina, gaffe Ribery: chiede il rosso per Gabriel, ma non sa la regola

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Gaffe Ribery – Un cartellino giallo ricevuto per aver chiesto un cartellino rosso che da regolamento non esiste più: questa la gaffe di Franck Ribery durante il primo tempo di Lecce-Fiorentina.

Il caso: siamo sul risultato di 1-0 per la formazione viola e la verticalizzazione dello stesso Ribery apre il corridoio a Ghezzal, che viene steso in area dal portiere Gabriel.

L’arbitro non ha dubbi: rigore e ammonizione per il portiere brasiliano. E’ qui che accade l’inimmaginabile perché Ribery chiede il rosso diretto appellandosi a una tripla sanzione che da regolamento non esiste più.

La nuova regola parla infatti di espulsione soltanto in caso di intervento violento o condotta antisportiva (ad esempio un fallo di mani sulla linea): in questo caso c’era invece la possibilità da parte del portiere di intervenire sul pallone, dunque è giusta la decisione dell’arbitro.

Una gaffe per Ribery che comunque non cancella l’ottima prestazione dell’ex Bayern Monaco contro il Lecce.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!