Vidal apre al ritorno: “Se Pirlo o la Juve mi chiamano sarei felice. Conte…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Futuro Vidal: il calciatore cileno ha ammesso come ritornare in Italia sia un’opzione, la volontà del centrocampista del Barcellona in realtà va oltre, tanto che nei suoi desideri il nerazzurro o addirittura il ritorno in bianconero sarebbe una vera e propria priorità.

Il calciatore vuole lasciare la Catalogna ed è al centro di diversi rumors di mercato, con l’Inter di Antonio Conte che tornerà alla carica in questa sessione di mercato.

Il richiamo della Serie A è forte, con le due squadre sopra citate che hanno ancora bisogno dell’esperienza e della garra di Vidal per rinforzare i rispettivi centrocampi.

Un colpo, quello eventuale di Vidalche andrebbe a migliorare la mediana a disposizione di Conte o addirittura dell’ex compagno di squadra Andrea Pirlo con la Juventus che nelle ultime ore gli ha regalato McKennie.

Futuro Vidal, le parole del centrocampista cileno

Durante una conversazione con lo youtuber Daniel Habif, il centrocampista cileno ha parlato in merito al proprio futuro, soffermandosi sugli attuali allenatori di Juve e Inter. Ritorno in Serie A? Ecco le sue parole:

PIRLO – “Era incredibile quando giocava Pirlo, immagina come allenatore. Se lui o la Juventus mi chiamano sarei contento, ma bisogna stare tranquilli. Se succede, succede. Ho molto affetto per la Juventus e per Andrea”.

CONTE – “E’ una macchina, il numero uno dal punto di vista tattico. Ha adattato le mie caratteristiche alla sua idea, cambiando il sistema di gioco”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!