Roma, le parole di Smalling stravolgono mercato e fantacalcio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Futuro Smalling – la passata stagione è terminata nel peggior dei modi in casa Roma. La qualificazione in Conference League è stata una magra consolazione, non sufficiente per confermare Paulo Fonseca, silurato prima della fine del campionato.

L’allenatore portoghese ha pagato a caro i tanti gol incassati dalla retroguardia giallorossa: ben 58 nell’ultimo campionato. A questi si aggiungono i 6 rimediati nella tragica serata dell’Old Trafford, con il Manchester United che ha strapazzato la Roma nel secondo tempo. Mourinho partirà proprio dalla difesa per riportare la Roma tra le prime 4, quindi in Champions League.

Lo Special One potrà contare su Chris Smalling? Il rapporto tra i 2 non è idilliaco: l’addio ai Red Devils è dovuto proprio a delle incomprensioni con il tecnico lusitano. Pare che il centrale inglese abbia seppellito l’ascia di guerra, per il bene della Roma che ha bisogno di risalire la china dopo una stagione, quella scorsa, da dimenticare.

Futuro Smalling: il difensore vuole restare. Cosa cambierà al fantacalcio?

Recentemente, Smalling ha dichiarato di voler restare nella Capitale. Il difensore britannico è pronto a dare quell’apporto che è mancato nello scorso campionato, a causa dei tanti infortuni. Il giocatore ha schiacciato il tasto “reset”: intende ripartire da zero, sia con la Roma che con Mourinho.

Nel suo primo anno alla Roma, Smalling ha formato un ottimo tandem difensivo con Mancini, la freschezza abbinata all’esperienza internazionale del centrale. Sembrava fosse un binomio indissolubile ma i problemi fisici hanno rotto il muro giallorosso. Le sole 16 presenze, spezzoni compresi, nella stagione 2020/21 sono poche per riprendere le redini di una difesa, apparsa disarmata.

La voglia di ripartire di Smalling potrebbe spingere la dirigenza giallorossa a non tornare sul mercato per un centrale difensivo. Tiago Pinto non ha ancora trovato un giocatore che faccia al caso di Mourinho, un motivo in più per concedere una chance all’ex Manchester che ha mostrato una buona condizione fisica, dopo i primi allenamenti a Trigoria.

Con Mourinho potremmo rivedere questa coppia affidabile, senza dimenticare i vari Ibanez e Kumbulla, anch’essi fondamentali. In un’ottica fantacalcio, si può azzardare il suo acquisto in sede d’asta: ha ampiamento dimostrato di essere un giocatore affidabile, dall’eccellente media voto e capace di portare dei bonus (3 gol e 1 assist nel campionato 2019/20). Infortuni permettendo, è l’ideale per chi usa il modificatore. Se credete nella sua rinascita, con poco prenderete un centrale coi fiocchi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!