Inter, Perisic salva la Croazia: Inzaghi ha ben chiaro cosa fare con lui

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Futuro Perisic – Se la Croazia può ancora sperare nella qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Euro 2020, lo deve a Ivan Perisic che, con un gran gol, ha permesso ai suoi di pareggiare la sfida odierna con la Repubblica Ceca.

Un gol che conferma le sue ottime prestazioni con la nazionale croata con cui ha messo a segno 29 reti nelle 103 presenze collezionato finora, tra cui le 3 reti che gli hanno permesso di ottenere il titolo di vice Campione del Mondo nel 2018.

La rete di oggi quindi è solo l’ultimo sigillo della sua lunga carriera in nazionale e che arriva a coronamento di una stagione da incorniciare, nella quale è stato utilizzato da Antonio Conte nel suo 3-5-2 come esterno sinistro a tutto campo con ottimi risultati (4 reti e 5 assist).

Futuro Perisic: cosa cambia per lui con Simone Inzaghi

L’arrivo di Simone Inzaghi non cambia nulla dal punto di vista tattico per Ivan Perisic, visto che l’ex tecnico della Lazio punterà sullo stesso modulo del suo predecessore. Il croato quindi verrà riproposto anche la prossima stagione come quinto di sinistra, ma non è da escludere che possa essere anche schierato come seconda punta in caso di necessità.

Per quanto riguarda il suo futuro il neo tecnico dell’Inter ha già dichiarato che ritiene Perisic assolutamente incedibile e che quindi lo ritiene una pedina importante del proprio scacchiere. Al momento non sembrano esserci club fortemente interessati al croato, ma il bel gol messo a segno contro la Repubblica Ceca potrebbe aver riacceso i riflettori del mercato su di lui.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!