Inter, per Marotta Icardi è fuori dai piani: fissato il prezzo del cartellino

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cosa ci sarà nel futuro di Icardi? L’Inter sembra essere sempre più distante, tanto è vero che il bomber argentino non rientra più nei progetti futuri, nonostante la sua volontà di rimanere nella Milano nerazzurra. Marotta è stato molto chiaro sul caso Icardi e gli è stato fatto “recapitare un messaggio in maniera molto chiara: se si oppone all’addio sarà solo peggio per lui, perché Conte vuole puntare su altri. Lukaku (o Dybala) e Dzeko, oltre a Lautaro”, si legge sul Corriere dello Sport. La sua avventura ai nerazzurri sembra essere arrivata ai titoli di coda: il destino del numero 9 è già segnato.

La Gazzetta dello Sport ha tracciato un bilancio della stagione del bomber argentino e cosa ci sarà nel futuro di Icardi: “Il problema reale è che ad oggi in sede all’Inter non è arrivata alcuna offerta concreta per Icardi, che ha una clausola rescissoria (valida solo per l’estero) di 110 milioni esercitabile entro il 15 luglio. Cifra enorme rispetto alla realtà di oggi, con il valore di Maurito che è nettamente sceso a seguito del caos di questo inverno. L’Inter però non accetterà offerte inferiori ai 70 milioni, che rapportati ai gol realizzati in carriera da Icardi e alla sua età sono comunque pochi“. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!