Torino, ombre sulla permanenza di Belotti: anche la Premier nel suo futuro

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Futuro Belotti – Un inizio di stagione importantissimo che ne ha confermato lo status da bomber acquisito, ormai, a livello internazionale. Sette presenze, 6 gol e 1 assist. Un bottino importante che fa felici anche i fantallenatori, ma quale sarà il futuro del Gallo?

Il Torino del presidente Cairo, infatti, non è più così sicuro di poterlo trattenere un’altra stagione. Il rinnovo di contratto non è ancora stato formalizzato. L’attaccante e capitano granata, infatti, è in scadenza nel 2022, ma non è poi più così certo di restare.

Andrea Belotti vorrebbe misurarsi con continuità ad alti livelli in Europa e puntare a traguardi importanti sia in campionato che nelle competizioni europee. Per convincerlo a restare servirà un progetto serio e strutturato alla crescita di una squadra che, in questa e nella scorsa stagione, ha faticato a essere protagonista.

www.imagephotoagency.it

Futuro Belotti: tutto dipende dal Torino, ma le proposte per il Gallo sono allettanti

Il futuro di Belotti, dunque, al momento è lontano da Torino, ma forse solo dalla Torino granata. La Juventus, infatti, vorrebbe un attaccante giovane e italiano per costruire un reparto avanzato di livello assoluto. Un attaccante che possa dare garanzie alternandosi con Alvaro Morata.

Trattativa difficile sia per costi che per il presente di Belotti. Il capitano del Torino è molto legato al suo attuale club e sa di essere un simbolo per i suoi tifosi, difficile possa tradire il club che lo ha reso l’attaccante amato e ammirato in tutta Italia e non solo.

www.imagephotoagency.it

Attenzione al Milan e alla Fiorentina: i rossoneri non possono pensare di costruire il futuro su Ibrahimovic. Il campione svedese ha 39 anni e non potrà continuare a giocare a lungo su questi livelli, serve un giovane capace di fare reparto da solo, possibilmente italiano e l’identikit di Belotti piace e non poco.

Il suo cartellino, attualmente, è fuori portata per le casse del club, ma Gazidis, Maldini e Massara studiano un piano alla Tonali per costruire un Milan giovane e di talento. Sullo sfondo, come detto, anche la Fiorentina.

Se il club viola dovesse riuscire a qualificarsi alla prossima Europa League non è escluso che il Gallo possa essere il regalo alla città e ai suoi tifosi del presidente Commisso. Eventualità più remota tra tutte quelle elencate, ma se dovesse verificarsi l’opportunità Belotti potrebbe seriamente pensarci.

Ipotesi Premier League

Non solo Italia perché l’eventualità di misurarsi con un campionato importante come quello inglese affascina Belotti. Su di lui, non è un mistero, c’è il forte interesse dell’Everton di Ancelotti che lo vedrebbe bene per costruire un attacco formidabile assieme a Richarlison, Calvert-Lewin e James Rodriguez.

www.imagephotoagency.it

Anche Mourinho lo segue con attenzione, ma al Tottenham farebbe il vice Kane. Mentre a Manchester, sponda United, potrebbe trovarsi a suo agio. Solskjaer cerca un attaccante di peso e mono mobile rispetto a quelli a sua disposizione e il Gallo piace molto.

Ipotesi suggestive e importanti. Belotti prende tempo e aspetta che il Toro lo rassicuri sui progetti futuri. Non è escluso che se Cairo decidesse di costruire una squadra di livello e ambiziosa il Gallo possa decidere di restare, ma al momento le big europee e non solo chiamano e lui vacilla.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!