Atalanta, sarà maxi turnover: Malinovskyi, Muriel, Caldara e la gestione delle 5 sostituzioni

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Come cambierà la formazione dell’Atalanta in vista del finale di stagione? Nessun cambio tattico e nessun particolare stravolgimento della formazione titolare, ma è chiaro che Gasperini, considerati i tanti impegni ravvicinati, si affiderà totalmente a un abbondante turnover.

La Serie A scenderà in campo ogni tre giorni, quindi per la “Dea” sarà fondamentale gestire al meglio le energie soprattutto in vista della Champions League nel mese di agosto.

Quali saranno le carte fondamentali per mister Gasperini nel suo imminente turnover? Occhio alla sorpresa Malinovskyi, il quale potrebbe trovare spazio in maniera costante, ritagliandosi un ruolo d’assoluto protagonista.

Formazione Atalanta, il nuovo turnover di Gasperini: Muriel e Pasalic armi letali

Non solo Malinovskyi, grazie alle 5 sostituzioni per partita, tutte le squadre avranno la possibilità di gestire al meglio le energie, chiamando in causa più giocatori rispetto alla prima parte di stagione.

Particolare attenzione a Muriel, il quale potrebbe scendere in campo con maggiore frequenza rispetto a prima, ritagliandosi un ruolo da titolare in questa parte finale della stagione.

Stesso discorso per Caldara, ritornato a Bergamo dopo la brutta parentesi rossonera, e ormai totalmente recupero dal lungo infortunio. Gasperini potrebbe chiamarlo spesso in causa per concedere qualche turno di riposo a Palomino e Toloi.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino/Caldara, Djimsiti; Hateboer/Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez/Pasalic, Ilicic/Malinovskyi; Zapata/Muriel

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!