Fiorentina, Pioli: “Simeone? Dà il meglio di sè quando si aprono gli spazi”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Antivigilia di campionato per la Fiorentina di Pioli, che nella consueta conferenza stampa pre match, ha presentato il difficile impegno di domenica contro l’Inter. Un match da non sottovalutare per i viola: di fronte c’è la squadra di Spalletti, reduce da quattro vittorie consecutive tra campionato ed Europa League.

Indicazioni importanti anche in chiave fantacalcio date dall’allenatore della Fiorentina. Senza Pezzella ci vuole la migliore formazione possibile. Ancora assente Mirallas. Qualche dubbio in attacco, con Muriel che sta recuperando e con un Simeone in ottima forma.

Spazio anche a qualche considerazione sulla condizione generale della squadra: soprattutto sulla critiche subite da Chiesa. Pioli teme l’Inter, soprattutto per quello che ha fatto vedere nelle ultime uscite.

Fiorentina, la conferenza stampa di Pioli

Un passo indietro alla gara contro la Spal ma anche l’intensa settimana che vivrà la sua Fiorentina:

 “Abbiamo difeso bene anche contro la Spal, ma abbiamo sbagliato la gestione di alcune palle. E’ una situazione sulla quale abbiamo lavorato in settimana, dovremo fare attenzione. A parte Pezzella e Mirallas sono tutti disponibili. La gara di domenica è importante perché il campionato è lì, nessuno sta correndo troppo velocemente. Vorremmo arrivare a fine aprile con tutti gli obiettivi ancora in ballo. Sarà una settimana importante”.

Spazio a qualche considerazione sulle critiche subite da Chiesa:

“Fa bene a mantenere sempre lo stesso atteggiamento a prescindere, deve continuare così sia fuori dal campo che sul campo. E’ un giocatore fortissimo, per la sua velocità subisce tanti colpi. Non è un simulatore, domenica ha subito un fallo in area e non ha neanche protestato. Sembra che alcuni ex giocatori non abbiano giocato a calcio per i giudizi che danno, resto basito… Si dimenticano velocemente delle difficoltà e delle paure, pontificando su tutto e tutti”.

Qualche parola spesa anche per Simeone e Muriel:

“GIOVANNI HA FATTO DELLE OTTIME PRESTAZIONI ANCHE PRIMA DI GENNAIO. DÀ IL MEGLIO DI SÉ QUANDO SI APRONO GLI SPAZI. ATTACCANTI COME LUI, MURIEL, CHIESA, GERSON, PJACA E MIRALLAS FANNO MEGLIO QUANDO PASSIAMO IN VANTAGGIO E OBBLIGHIAMO L’AVVERSARIO A NON CHIUDERSI. MURIEL?“E’ PARTITO MOLTO FORTE, SPENDENDO TANTO. DA QUELLO CHE HO VISTO IN SETTIMANA È RIUSCITO A RECUPERARE, POI OVVIAMENTE SARÒ IO A PRENDERE LE SCELTE”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!