Fiorentina, Ribery chiede scusa: “Mi dispiace, ero molto nervoso, vorrei più attenzione”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mano sulla coscienza per Franck Ribery e scuse di rito dopo lo sfogo finale durante il match di ieri sera tra Fiorentina-Lazio terminato 2-1 in favore della compagine ospite. Il centrocampista viola, al termine del match, ha rimediato un cartellino rosso per alcune spinte al guardalinee accompagnate da proteste piuttosto decise ed esagerate. Espulsione inevitabile con Ribery che potrebbe rischiare dalle 3 alle 4 giornata di squalifica. L’ex Bayern Monaco, sul proprio profilo ufficiale twitter ha colto l’occasione per sottolineare le sue scuse a tutto il mondo viola e anche al signor Passeri, giudice di linea del match di ieri sera.

Ribery ha scritto: “Mi dispiace molto per ieri sera, chiedo scusa ai miei compagni, al mister e ai tifosi. Chiedo scusa anche al signor Passeri perchè a fine partita ero molto nervoso e dispiaciuto e spero possa comprendere quale era il mio stato d’animo. Io vorrei sempre stare in campo e dare una mano ai miei compagni, perchè sono venuto qui a Firenze perchè questa città e questa società e mi aspetto per la Fiorentina più attenzione, l’attenzione che viene data agli altri club, per il grande lavoro che stiamo facendo ogni giorno tutti quanti insieme”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!