Finge di essere Shevchenko per non essere arrestato: un 40enne polacco in manette

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Davvero incredibile la storia che arriva da Boscoreale: un 40enne polacco finge di essere Shevchenko per evitare l’arresto. Il tentativo, però, non ha portato i frutti sperati, in quanto poi è stato condotto in carcere con l’accusa di evasione dai domiciliari e false generalità.

L’incensurato ha provato a cambiare la propria identità fingendo di essere Shevchenko. Veramente strana la storia raccontata dal ‘Mattino’. Ci ha provato il polacco a eludere le forze dell’ordine, un po’ come faceva l’ex attaccante del Milan con le difese avversarie. Ma questa volta “il finto Sheva” non ci è riuscito.

Quest’uomo, evaso dagli arresti domiciliari, nei giorni scorsi è stato ritrovato completamente ubriaco in un casolare di campagna a San Giuseppe Vesuviano. Quando i Carabinieri lo hanno rintracciato, il 40enne ha detto di chiamarsi proprio come l’ucraino. Finge di essere Shevchenko ma non evita l’arresto.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!