FIGC, Gravina: “Sanzioni per Inter, Juventus e Milan? Assolutamente no”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Gravina sulla Juventus – Continua a far sollevare un gran polverone la situazione relativa alla nascita – con successiva sospensione del progetto dopo 48 ore – della Super League. Nella giornata odierna, dopo le rinunce delle sei formazioni inglesi fondatrici della lega, è arrivata anche quella delle tre italiane.

Inter, Juventus e Milan, dunque, hanno deciso di mettere da parte questa idea, almeno per il momento. Ma non sono mancati momenti di tensione, soprattutto da parte delle altre 17 compagini di Serie A. C’è anche chi ha chiesto che le tre squadre in questione subissero una sanzione.

A provare a gettare acqua sul fuoco è stato Gabriele Gravina. Il presidente della FIGC non si era ancora espresso ufficialmente in merito all’istituzione della Super League. Ma dopo che questa ipotesi è stata accantonata, ha deciso di dire la sua.

Gravina sulla Juventus: nessuna sanzione

Il numero uno della Federazione ha toccato l’argomento a margine della conferenza stampa organizzata per la tappa romana del Trophy Tour, ovvero il “giro d’Europa” della coppa di Euro 2021.

In merito all’eventualità di una sanzione per Juventus, Inter e Milan, Gravina ha risposto così: “Assolutamente no. Non si può sanzionare un’idea. Ad oggi c’è un’idea da parte di alcuni che non si è concretizzata, poi se si dovessero avanzare ipotesi o progetti in contrasto con le norme statutarie ci sono gli organi di giustizia“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!