📢 FLASH | Massimo Ferrero lascia il carcere: la motivazione è clamorosa

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Massimo Ferrero è stato scarcerato. Questa è stata la decisione presa dal Tribunale del riesame di Catanzaro, che ha reso note le motivazioni che hanno indotto a questo cambio di fronte per quanto riguarda la situazione dell’imprenditore cinematografico.

L’ormai ex presidente della Sampdoria avrebbe dovuto restare tra le mura del penitenziario milanese per scontare la pena che gli è stata inflitta il mese scorso. Per l’esattezza il 6 dicembre è stato arrestato, con i legali che avevano provato a chiedere l’attenuazione della misura cautelativa.

Attenuazione che è stata stabilita proprio in prossimità delle festività natalizie e di fine anno, che Ferrero potrà dunque trascorrere a casa. La motivazione farà sicuramente sorridere, visto che l’imprenditore romano è passato dalla custodia cautelare ai domiciliari per questioni anagrafiche.

Alla luce dei suoi 70 anni di età, dunque, Ferrero è considerato “anziano” per restare in carcere.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!