Felipe Anderson, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: Twitter - @OfficialSSLazio

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Felipe Anderson al fantacalcio – bentornato alla Lazio e al fantacalcio Felipe Anderson. Dopo 3 stagioni tra Inghilterra (West Ham) e Portogallo (Porto), il fantasista brasiliano è rientrato nel luogo dove tutto ebbe inizio. Con il club capitolino si è affacciato al calcio europeo e sfoggiato tutto il suo talento. Il popolo biancoceleste non vedrà l’ora di riammirare il talento verdeoro, cresciuto nel Santos.

E’ giunto alla Lazio a titolo definitivo per 3 milioni con il West Ham che si è riservato il 50% dalla futura rivendita. Felipe Anderson si può considerare un jolly offensivo. Può agire indistintamente sia a sinistra che a destra, in un attacco a 3, sfruttando la sua velocità e la facilità con cui salta l’uomo. E’ abile a mostrare queste qualità anche nel ruolo di trequartista esaltando la sua buona visione di gioco. Il compito di Sarri sarà quello di rigenerarlo, dopo un paio di stagioni non all’altezza.

Felipe Anderson al fantacalcio: la carriera

Felipe Anderson è un prodotto del florido vivaio del Santos. Arriva in prima squadra nel 2010 e, in poco tempo, diventa uno dei punti fermi del club brasiliano. Nell’estate del 2013 giunge in Italia: la Lazio investe 7,5 milioni per assicurarsi le sue prestazioni. Dopo un inizio in sordina, conquista un ruolo di prim’ordine con i capitolini grazie alle spiccate qualità offensive e alla grande personalità. Per 5 anni è stato il leader indiscusso della compagine biancoceleste. Nel 2018 non resiste al richiamo della Premier League. Viene presentato in pompa magna dal West Ham ma il giocatore non rispetta le attese. Fatica a dimostrare il suo talento nel duro campionato inglese. Gli Hammers cedono Felipe Anderson in prestito al Porto dove prosegue il suo momento no. Con la Selecao, è riuscito a mettersi al collo la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio nel 2016.

I consigli per l’asta

Giocatore in cerca di rilancio. Felipe Anderson ha scelto l’ambiente giusto per dare una svolta alla sua carriera che ha subito una battuta d’arresto. Col West Ham e il Porto, il talento brasiliano è sembrato un lontano parente del giocatore ammirato alla Lazio. Sarri ha finalmente una freccia al suo arco, dovrà solamente rimetterlo in sesto, fisicamente e mentalmente. Sarà una missione difficile ma non impossibile. I fantallenatori sperano in un immediato ritorno nel mondo dei bonus di Felipe Anderson: consigliamo di acquistarlo a cifre moderate (20-25 crediti) perché avrà bisogna un po’ di tempo per entrare nei meccanismi di Sarri.

Valore giocatore

**** (4 stelle)

Quotazione al fantacalcio

Ruolo al fantacalcio

Centrocampista/Trequartista

Consiglio di spesa

20-25 crediti

Indice di titolarità

Titolare – la Lazio ha agito in maniera intelligente prelevando un giocatore che già conosce l’ambiente ed è funzionale al gioco di Sarri, vista la sua duttilità. Felipe Anderson ha bisogno di essere un elemento al centro di un progetto, dopo annate deludenti.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

LEGGI ANCHE: STATISTICHE FANTACALCIO

LEGGI ANCHE: QUOTAZIONI FANTACALCIO

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!