Fantacalcio, Saturday Review: Izzo superstar, Dzeko salva la Roma al 95′

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ieri si sono giocate altre due gare della 25a giornata di Serie ATorino-Atalanta dell’Olimpico e Frosinone-Roma dello Stirpe. Due partite ricche di emozioni, che ci hanno regalato molti bonus al fantacalcioI giallorossi trascinati da un super Dzeko che salva Di Francesco al 95′. Mazzarri&Co sentono profumo di Europa: Izzo colpisce ancora. Iago Falque torna a segnare.

Partiamo proprio dall’attaccante bosniaco: decisivo anche in chiave fantacalcio. Di Francesco ha piena fiducia in lui, il centravanti lo ha ripagato con una doppietta. Dzeko raggiunge 7 centri in campionato. Per il Frosinone immenso Ciano: autore del gol che ha aperto il match e dell’assist che ha propiziato la rete del momentaneo pareggio di Pinamonti.

Nel match delle 15 il Toro affonda un’Atalanta che ha perso Gosens al 18′ del primo tempo. Izzo si prende la scena con un gol da opportunista, Iago Falque lo segue con tiro preciso nel secondo tempo. I ragazzi di Mazzarri dopo l’ottimo pareggio di Napoli, battono i bergamaschi che avevano la testa già proiettata alla Coppa Italia.

Fantacalcio, Saturday Review: chi sale, chi scende

Top

Nelle due gare di ieri oltre le grandi prestazioni di Dzeko Pellegrini che possono soltanto incoraggiare l’allenatore della Roma, anche in chiave Champions, aggiungiamo anche la buona partita di Santon, a livello difensivo. A Torino non possiamo fare altro che elogiare la fame di gol di Izzo, che va a segno in campionato per la terza volta.

Flop

Nei due match di ieri si sono distinti in negativo quattro giocatori. Partiamo da Belotti: il capitano dei granata non è riuscito a sfondare il muro dell’Atalanta. È un lontano parente di quello che abbiamo ammirato nella prima parte di campionato. Non segna dal 29 dicembre dal match contro la Lazio. Sul versante Frosinone, per Goldaniga Cassata prestazione da dimenticare, entrambi anche ammoniti. Kusulevski fa la differenza nell’Atalanta in negativo: lo svedese della primavera appare troppo timido.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!