Fantacalcio | Focus Napoli: scheda per l’asta

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il Napoli è stata l’unica squadra che ha provato a rompere l’egemonia della Juventus in Italia. Sarri ha dato tutto nella passata stagione e ha sfiorato il Tricolore che è stato cucito nuovamente sul petto delle maglie bianconere. Il compito di stoppare la squadra di Allegri è passato ad Ancelotti il quale ha alcuni elementi interessanti capaci di fare la differenza al fantacalcio.

De Laurentiis ha deciso di affidarsi ad un top manager per ottenere risultati importanti non solo in Serie A ma anche in Europa. La Champions League non è andata secondo i piani ma, in un girone di ferro con PSG e Liverpool, il Napoli è uscito a testa alta e tenterà la conquista dell’Europa League.

Ancelotti ha molti assi nella manica, a cominciare da Arek Milik che sta vivendo un campionato da protagonista e i bonus al fantacalcio sono una prova tangibile. Insigne e Mertens rimangono le stelle indiscusse ma ci sono altri giocatori che, nel loro piccolo, stanno dando un contributo significativo. Diamo un’occhiata a tutto quello che c’è da sapere sul Napoli.

Fantacalcio, Napoli: scheda per l’asta

Top

Koulibaly: si sta rivelando un giocatore più forte di tutto e di tutti. E’ una certezza del Napoli e del fantacalcio con la sua fantamedia portentosa (6,36) che lo rende un difensore insostituibile. Raramente Ancelotti lo relega in panchina a dimostrazione della grande fiducia che ha nei confronti del centrale senegalese. Il ricordo più buio del suo girone d’andata coincide con la miglior prestazione in assoluto: l’espulsione rimediata contro l’Inter è stato solo un neo in una prova maiuscola dove Icardi non è riuscito a toccare un singolo pallone. Ormai è un difensore maturo e pronto al grande salto ma prima vuole alzare un trofeo con il suo Napoli.

Sorpresa

Fabian Ruiz: il suo girone d’andata è stato illuminante. Il talento iberico, proveniente dal Betis Siviglia, si è messo subito in mostra durante le amichevoli pre-campionato per poi confermarsi in Serie A mostrando doti eccellenti e una duttilità preziosa per il gioco di Ancelotti. La sua ottima fantamedia (7,32) ha attirato l’attenzione e sta diventando prezioso anche in zona gol dove ha realizzato 3 reti in 11 presenze, un buon bottino per un centrocampista.

Delusione

Callejon: che fine hanno fatto i gol di Callejon? Fa rumore il suo “0” presente nella casella delle reti. In questa prima parte di stagione sono mancati i suoi +3 che potevano essere utili per sbloccare partite che non sono andate come dovrebbero. Si attende un suo risveglio nel girone di ritorno perché al fantacalcio non si vive solo di assist dove l’esterno iberico è a quota 5.

Punizioni

Da lontano: Mario Rui, Ghoulam, Verdi

Da vicino (sinistra): Milik, Mario Rui

Da vicino (destra): Mertens, Insigne

Rigori

Mertens, Milik

Calci d’angolo

Da sinistra: Ghoulam

Da destra: Insigne, Verdi

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!