Fantacalcio | La flop 5 di giornata

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Gol incassati, errori grossolani e soprattutto brutti voti: ecco la flop 5 della 25a giornata di Serie A. Con l’ultimo turno andato in archivio ora è tempo di esaminare le scelte fatte. E’ sempre una brutta sorpesa trovarsi con un 4,5, soprattutto se il votaccio ariva da un giocatore su cui avevamo riposto la nostra fiducia.

Strano ad esempio vedere tra i flop 5 della 25a giornata di Serie A Kouame. L’attaccante del Genoa ci ha sempre abituato a grandi prestazioni condite anche da assist. Ma si sa, anche ai migliori capita di sbagliare, quindi è inutile disperarsi. Sempre rimanendo in tema attaccanti anche Sansone del Bologna si è trovato con un brutto voto in pagella e pochissime azioni da gol.

Chi invece le reti dove evitare di incassarle è Lafont, che contro l’Inter è incappato in qualche errore da matita rossa che lo ha costretto al votaccio in pagella. Così come Luca Pellegrini e Goldaniga, due difensori autori di prove non indimenticabili nell’ultimo turno.

Fantacalcio, la Flop 5 della 25a giornata

N. Sansone

Giocare contro la Juventus è difficile per chiunque, vero. Ma da un giocatore come lui ci si aspetta sempre di più, soprattutto se sta vivendo un buon periodo di forma. L’esterno del Bologna contro i bianconeri non è riuscito però mai ad impensierire la difesa avversaria, rimediando un brutto voto.

Luca Pellegrini

Le attenuanti ci sono tutte: è giovane e si farà. Ma il terzino del Cagliari ha commesso una grossa ingenuità sul rigore procurato ai danni di Gabbiadini e trasformato da Quagliarella. Un’indecisione che è costata la sconfitta alla squadra di Maran.

Lafont

Strano vederlo tra i flop di giornata, lui da sempre abituato a grandi prestazioni. Il portiere della Fiorentina però contro l’Inter è incappato in una serata storta: incertezze, 3 gol subiti e anche un giallo per non farsi mancare nulla. Tradotto: brutto voto per l’amarezza dei suoi possessori al fantacalcio.

Goldaniga

Sul primo gol della Roma commette un’ingenuità clamorosa che mette subito in salita la gara del Frosinone. Per il resto il difensore non riesce a riscattare l’incertezza iniziale deve vedere esultare i giocatori giallorossi in altre due circostanze.

Kouame

Corre come al suo solito, ma senza trovare gli spiragli giusti per fare male al Chievo. Non è in giornata e si vede anche quando spreca di testa la più grande occasione della gara. palla a alto e disperazione dell’attaccante e dei suo fantallenatori.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!