Europei 2020 a Roma, c’è l’ultimatum della Uefa: tempo fino al 19 aprile

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Gli Europei 2020 si giocheranno anche a Roma? È questa la domanda che tra soli 9 giorni avrà una risposta ufficiale, considerato l’ultimatum che la Uefa ha intimato a Roma e ad altre tre città europee in lizza per ospitare alcune gare della manifestazione.

La Uefa, infatti, ha chiesto come condizione necessaria quella di aprire gli stadi al pubblico e proprio questa è la garanzia che la FIGC deve essere in grado di dare entro il 19 aprile.

Nei giorni scorsi il Governo aveva aperto a questa possibilità, ma successivamente si è registrata la frenata del CTS che nei prossimi giorni è chiamato a dare il proprio parere scientifico sull’eventualità di aprire al pubblico a giugno.

Europei 2020 a Roma: le altre città in dubbio

La Uefa non aspetta solo una risposta (entro il 19 aprile) da parte dell’Italia, ma anche da altre 3 città europee: Monaco, Bilbao e Dublino. Nel caso in cui non dovesse arrivare entro la data fissata, si rischia di essere esclusi dalle città che ospiteranno i prossimi Europei.

Tra le città che hanno già confermato la disponibilità a ospitare le partite del tornei ci sono San Pietroburgo, Budapest, Baku, Amsterdam, Bucarest, Copenaghen, Glasgow e Londra.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!