Euro 2020, SPAGNA: tutto quello che c’è da sapere sulla nazionale del ct Luis Enrique

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Euro 2020 si avvicina. La Spagna del ct di Luis Enrique, per la prima volta dopo tanti anni, non parte con i favori del pronostico. Una situazione inedita, ma che comunque non deve portare a sottovalutare la Spagna che ha tanti giovani talenti nella sua rosa. Inserita nel Gruppo E se la vedrà con Svezia, Polonia e Slovacchia.

Un girone tutt’altro che abbordabile. Già nelle qualificazioni ad Euro 2020 la Svezia aveva messo in difficoltà la Spagna di Luis Enrique. La nazionale elvetica non potrà contare su Ibrahimovic, ma resta comunque pericolosa: l’esperienza dell’Italia insegna. Attenzione anche alla Polonia che non sa ancora se potrà contare su Milik, ma resta molto competitiva. Più abbordabile’ il pericolo Slovacchia.

La Spagna è alla sua decima presenze ai campionati europei e ha vinto il Campionato Europeo del 1964 e ha deluso per i 44 anni successivi, fino a rivincerlo nel 2008 e nel 2012 e a diventare la prima squadra nella storia degli Europei a difendere il titolo. Come detto non sarà facile ripetersi in questa edizione: a far clamore l’assenza di Sergio Ramos (non al meglio) e quella di giocatori del Real Madrid (prima volta nella storia).

www.imagephotoagency.it

LEGGI ANCHE: EURO 2020, I CONVOCATI DELLE 24 NAZIONALI

Euro 2020, Spagna: tutto quello che c’è da sapere sulla nazionale del ct Luis Enrique

La Stella

Sergio Busquets – il metronomo di centrocampo è una delle pedine inamovibili della Roja dal suo esordio nel 2009 ed è stato molto importante per il trionfo a UEFA EURO 2012. Con Sergio Ramos indisponibile per infortunio, il giocatore del Barça è il più esperto della squadra: la sua calma e la sua presenza saranno fondamentali per sperare di tornare alla gloria.

La Sorpresa

Gerard Moreno – L’attaccante ha esordito solo nel 2019 ma ha portato le sue ottime prestazioni con il Villarreal anche in nazionale, segnando cinque gol in 10 presenze e diventando un giocatore importante per Luis Enrique. Arriva ad Euro 2020 dopo aver raggiunto un traguardo storico con il Sottomarino Giallo che ha vinto il primo trofeo della sua storia: l’Europa League. In stagione: 23 presenze, 23 gol e 7 assist. Da tenere d’occhio.

La Probabile formazione

Spagna (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Busquets, Rodri, Pedri; Gerard Moreno, Morata, Oyarzaba

Il Calendario della Spagna

  • SPAGNA-Svezia (21:00, Siviglia)
  • SPAGNA-Polonia (21:00, Siviglia)
  • SPAGNA-Slovacchia (18:00, Siviglia)

LEGGI ANCHE: EURO 2020, IL CALENDARIO COMPLETO

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!