Euro 2020, PORTOGALLO: tutto quello che c’è da sapere sulla nazionale del ct Fernando Santos

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Portogallo Euro 2020 – Il girone F dell’Europeo è da tutti considerato come quello che promette di essere il più spettacolare e ricco di emozioni. Oltre ai Campioni del Mondo della Francia, infatti, ci sono anche la Germania e i campioni d’Europa in carica del Portogallo a giocarsi il passaggio del turno. L’Ungheria, a meno di colpi di scena, avrà il compito di limitare i danni.

Un girone che, come detto, regalerà partite avvincenti e che si deciderà molto probabilmente sul filo del rasoio. La Francia, a dire il vero, parte in vantaggio rispetto a Germania e Portogallo ed è indicata da molti come la candidata numero uno alla vittoria finale del torneo. I transalpini arrivano a Euro 2020 grazie alla vittoria del girone di qualificazione composto da Turchia, Islanda, Albania, Andorra e Moldavia.

La nazionale tedesca, che ha avuto la meglio dell’Olanda nel girone di qualificazione, sta attraversando un momento di transizione e dovrà vedersela con il Portogallo di Cristiano Ronaldo, arrivato secondo alle spalle dell’Ucraina nel girone B con 17 punti, per ottenere il pass per la fase successiva. Diverso il discorso per gli ungheresi che accedono a Euro 2020 grazie allo spareggio vinto sull’Islanda.

Per quanto riguarda il Portogallo va sottolineato che la formazione di Fernando Santos, negli ultimi 5 anni. si è aggiudicato l’Europeo 2016 (battendo in finale proprio la Francia che ritrova nel girone) e l’edizione inaugurale della Nations League. I lusitani si sono qualificati arrivando secondi in un girone molto equilibrato in cui se la sono dovuta vedere con Ucraina, Serbia. Lussemburgo e Lituania. Santos ha a disposizione una squadra con il giusto compromesso tra senatori (come Ronaldo e Pepe) e giocatori cresciuti notevolmente nelle ultime stagioni come Cancelo, Bruno Fernandes e Joao Felix.

www.imagephotoagency.it

LEGGI ANCHE: EURO 2020, I CONVOCATI DELLE 24 NAZIONALI

Euro 2020, Portogallo: tutto quello che c’è da sapere sulla nazionale del ct Fernando Santos

La Stella

Cristiano Ronaldo: quando si pensa al Portogallo il primo nome che viene in mente è il suo e non potrebbe essere altrimenti, visto che detiene tutti i tipi di record di presenze e di reti con la maglia della sua nazionale. Ronaldo è stato il primo giocatore europeo a toccare e superare le 100 reti in nazionale (adesso è a quota 103), ma l’obiettivo è quello di raggiungere l’iraniano Ali Daei (109 gol) per diventare il miglior marcatore di tutti i tempi in nazionale.

La Sorpresa

Joao Felix: fresco vincitore della Liga con l’Atletico Madrid, l’attaccante classe ’99 può essere la sorpresa di questo Portogallo. Entrato da poco nel giro della nazionale maggiore ha l’occasione di mostrare davanti a tutta Europa il suo talento e la sua tecnica, solo 16 presenze e 3 gol per lui finora ma numeri destinati a crescere già in questo Euro 2020.

La Probabile formazione

Portogallo (4-2-3-1): Rui Patricio; Joao Cancelo, Pepe, Dias, Guerreiro; Neves, Pereira; B.Silva, Bruno Fernandes, Joao Felix; Cristiano Ronaldo.

Il Calendario del Portogallo

  • Ungheria-Portogallo, 15 giugno (ore 18:00, Budapest)
  • Portogallo-Germania, 19 giugno (ore 18:00, Monaco di Baviera)
  • Portogallo-Francia, 23 giugno (ore 21:00, Budapest)

LEGGI ANCHE: EURO 2020, IL CALENDARIO COMPLETO

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!