Euro 2020, Embolo trascina la Svizzera e accende il mercato: c’è anche il Milan

Credit: The Scout/Youtube

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Gol Embolo Svizzera-Galles – Il Girone A di Euro 2020 entra sempre di più nel vivo grazie alla sfida tra Svizzera e Galles. A sbloccare la partita è stato uno dei giocatori più attesi di questo raggruppamento, ovvero Breel Embolo.

La rapida ala elvetica ma di chiare origini africane ha sbloccato il risultato, con un colpo di testa su angolo battuto da Shaqiri. Ma le sue qualità erano già note prima del suo arrivo nel massimo palcoscenico continentale.

Embolo infatti è reduce da un paio di stagioni molto interessanti con la maglia del Borussia Moenchengladbach, dove ha sfoderato diverse prestazioni interessanti. Su di lui, già da prima di questo gol, c’era l’interessamento di alcune big.

Embolo al Milan, un’idea nata da Maldini

Il nome di Breel Embolo è finito infatti nel taccuino del Milan. I rossoneri sono alla ricerca di un giocatore in grado di giocare in maniera spregiudicata e incisiva su entrambe le fasce del proprio fronte offensivo.

Paolo Maldini, direttore tecnico rossonero, si era già appuntato il nome dell’ala del Gladbach e ci sta facendo un pensierino, visto che un altro protagonista già sbocciato a Euro 2020 come Domenico Berardi rischia di diventare ancor più costoso.

Borussia Moenchengladbach, la richiesta per Embolo

L’attuale valutazione del cartellino di Embolo si aggira intorno ai 18 milioni. Con ogni probabilità questo valore potrebbe gonfiarsi dopo il gol ai danni del Galles.

In ogni caso il Milan resta alla finestra e potrebbe spingersi fino a 25 milioni, visto che il classe 1997 – originario del Camerun – ha ancora due anni di contratto con la compagine tedesca.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!