Fiorentina, cosa rischia Nico Gonzalez dopo l’espulsione: tremano i fantallenatori!

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Espulsione Nico Gonzalez – Cosa rischia Nico Gonzalez dopo il cartellino rosso rimediato contro l’Inter? Applauso polemico e irriverente nei confronti del direttore di gara e rischio stangata reale e concreto. Tutto dipenderà dal referto arbitrale, ma la sensazione è che il giudice sportivo potrebbe imporre circa due o tre giornate di squalifica all’attaccante argentino.

Proteste senza senso e decisamente immature, soprattutto nella parte finale di una gara che la Fiorentina avrebbe potuto rimettere ancora in piedi. Tremano anche i fantallenatori: non è escluso, come detto, che l’argentino possa stare fuori per circa due o tre turni di campionato. Occhio anche al possibile ricorso della Fiorentina: la Viola, dopo l’atteggiamento di Nico Gonzalez, potrebbe decidere di non presentare neanche ricorso.

Brutta tegola per la Fiorentina, la quale potrebbe fare a meno dell’argentino per le sfide contro l’Udinese (6^ giornata), Napoli (7^ giornata) e nella peggiore delle ipotesi anche contro il Venezia (8^ giornata).

Fiorentina, espulsione Nico Gonzalez: due o tre giornate di squalifica? Cosa cambia per Italiano

Come detto, l’assenza di Nico Gonzalez obbligherà Italiano a correre ai ripari almeno per due turni di campionato. La sensazione è che l’allenatore viola punterà su Sottil esterno sinistro con Callejon sulla destra. Occhio, però, anche a Saponara. L’ex trequartista di Empoli, Lecce, Sampdoria e Spezia potrebbe trovare spazio nel ruolo di esterno sinistro.

Italiano, quindi, potrebbe puntare forte su Saponara, ma l’assenza di Nico Gonzalez priverà la Fiorentina di intraprendenza offensiva, velocità e qualità negli ultimi sedici metri di campo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!