Lazio, gesto shock di Acerbi: cosa rischia il biancoceleste

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Espulsione Acerbi – La Lazio si sta scavando la fossa da sola: dopo la sconfitta umiliante contro il Bologna, Acerbi ci mette del suo. Si fa ammonire per proteste, poi espellere e infine fa il dito medio. Cerchiamo di ricostruire quanto accaduto e quante giornate rischia Acerbi.

Dopo un contatto di gioco, fischiato dall’arbitro proprio a favore della Lazio, Acerbi manda a quel paese il direttore di gara: forse perché avrebbe voluto un cartellino giallo nei confronti dell’avversario, forse a causa del nervosismo per la brutta prestazione contro il Bologna.

Dopo l’ammonizione, però, Acerbi non si ferma e l’arbitro lo espelle, nonostante le scuse successive del difensore. Mentre si incammina verso gli spogliatoi, il difensore italiano si volta e fa il dito medio: rivolto a chi? All’arbitro o alla tifoseria avversaria, questo non lo sappiamo ancora; Acerbi, però, rischia ben più di una sola giornata di squalifica.

www.imagephotoagency.it

Espulsione Acerbi: come lo sostituirà Maurizio Sarri

L’assenza di Acerbi sarà molto pesante per la formazione di Sarri: è il miglior centrale tra i biancocelesti ed il capitano, il suo ruolo è fondamentale per reggere la difesa. Non ci è riuscito contro il Bologna, ma sarà ancora più difficile con la sua assenza contro l’Inter.

La prossima sfida della Lazio, infatti, sarà proprio contro i Campioni d’Italia dopo la sosta. La difesa sarà gestita da Luiz Felipe, titolare al fianco di Acerbi nelle ultime uscite, e Patric, subentrato al posto di Muriqi proprio per prendere il posto in difesa lasciato da Acerbi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!