Bologna, Mihajlovic a rischio esonero: già scelto il possibile sostituto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Esonero Mihajlovic – Secondo quanto rivelato da Sky Sport, Sinisa Mihajlovic potrebbe rischiare l’esonero in caso di nuovo passo falso contro la Lazio in vista della 7^ giornata di campionato. Inizio di stagione decisamente altalenante per il club rossoblù e possibile divorzio concretamente dietro l’angolo.

Mihajlovic potrebbe lasciare Bologna in caso di nuova sconfitta. Un esonero che potrebbe arrivare prima della sosta per permettere al nuovo allenatore di potersi inserire in 10-15 giorni durante la pausa per le Nazionali. Stando a quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni, il Bologna starebbe valutando il possibile affondo su Ranieri.

L’ex Sampdoria, attualmente fermo ai box dopo l’addio ai blucerchiati, potrebbe accettare l’eventuale proposta rossoblù e aprire a una nuova esperienza d’allenatore. Sono attese novità nel corso dei prossimi giorni, ma la posizione di Mihajlovic resta fortemente a rischio in vista del proseguimento della stagione.

Bologna, esonero Mihajlovic: come potrebbero cambiare i rossoblù con l’arrivo di Ranieri

L’ipotetico arrivo di Ranieri al posto di Mihajlovic potrebbe stravolgere il Bologna dal 4-2-3-1 al 4-4-2. Poche novità in difesa, mentre a centrocampo Sansone e Orsolini potrebbe agire nel ruolo di esterni con Arnautovic e Barrow in attacco.

Occhio anche a Vignato e Skov Olsen, pronti a spingere il piede sull’acceleratore per cercare di convincere il nuovo tecnico a puntare forte su di loro. Più complicata l’idea di 4-4-1-1 con Soriano dietro Arnautovic, anche se questo modulo potrebbe garantire maggiore equilibrio, quindi massima attenzione. In caso contrario, Soriano potrebbe agire da centrocampista centrale con di fianco un ruba palloni.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!