Inter, mistero Eriksen: Conte lo boccia, ecco perchè non gioca! Occhio alla novità al Fantacalcio

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Eriksen all’Inter, un matrimonio che avrebbe dovuto regale gioie immediate, mettendo da parte problematiche in mezzo al campo e aumentando la qualità della manovra nerazzurra.

Dopo due mesi, però, la sensazione è che il centrocampista danese non abbia convinto Antonio Conte, il quale continua ad escludere il giocatore dalla formazione titolare: qual è il reale motivo della bocciatura dell’ex Tottenham?

Discorso decisamente semplice e immediato: Conte predilige più un centrocampo dinamico, capace di impostare con qualità, ma anche pronto a difendere e coprire gli spazi con corsa e dinamismo, quest’ultime caratteristiche assenti nel profilo di Eriksen.

Eriksen all’Inter, fallimento al Fantacalcio: potrebbe rinascere regista?

Una bocciatura decisamente totale da parte di Conte: due soli match da titolare, ed entrambi in Europa League; la sensazione è che il tecnico nerazzurro avrebbe preferito un centrocampista come Vidal, mentre la società avrebbe dirottato le sue attenzioni sul centrocampista danese.

Occhio, come suggerito da Fabio Capello ai microfoni di “Sky“, al nuovo possibile ruolo di Eriksen, specie in ottica futura; considerando i ritmi lenti e compassati del campionato italiano, non è escluso che l’ex Tottenham possa abbandonare il ruolo di mezz’ala e trasformarsi in regista nel ruolo di vertice basso davanti alla difesa.

Sarà questa la nuova mossa di Conte in vista del proseguimento della stagione? Fantallenatori all’ascolto pronti a valutare attentamente il da farsi dopo il sacrificio economico durante l’ultima asta di riparazione del mercato di gennaio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!