Empoli, Iachini:”Non dobbiamo perdere lucidità”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per l’Empoli. L’allenatore ex Paleremo e Brescia, Giuseppe Iachini si è presentato alla consueta conferenza stampa della vigilia con due concetti principali: lavoro e concentrazione.

Attualmente l’Empoli naviga in cattive acque: è ad un solo punto dal Bologna, terz’ultima in classifica e galvanizzata dalla vittoria di San Siro contro l’Inter. Beppe Iachini focalizza l’attenzione sulla volontà di recuperare le partite, come è accaduto settimana scorsa contro il Chievo, e chiede maggiore attenzione ai suoi, seppur giovani, in determinati momenti della gara.

Infine, alcune considerazione riguardanti la pericolosità offensiva e la profondità della rosa di Inzaghi. Solo un Empoli concentrato e pratico può impensierire la Lazio.

Empoli, la conferenza stampa di Iachini

Iachini ed il suo Empoli percepiscono ‘strane sensazioni’ attorno alla squadra, l’allenatore ascolano ha spiegato così la sua sensazione

Ho percepito una situazione strana attorno alla squadra nell’ultimo periodo; è vero che manca qualche risultato ma ho raccolto alcuni dati statistici e questi dicono che siamo l’ottava squadra per pericolosità offensiva. Abbiamo dimostrato di avere un’identità precisa sia in casa che fuori e solo determinati errori, che incidono sulla gara e che dobbiamo limitare, danno una percezione diversa di quello che facciamo. Quando non porti a casa quello che meriti dispiace, ma dobbiamo evitare di creare tensioni che non aiutano. Esiste la pressione del risultato, la pressione delle aspettative ma non dobbiamo perdere la lucidità e stare vicino ai nostri ragazzi, visto che tanti sono al primo anno in A e ora più di prima hanno bisogno di sostegno.

Riguardo alla gara contro la Lazio, Iachini si aspetta un Empoli combattivo e risoluto, pronto a gettare il cuore oltre l’ostacolo.

“Domani ci aspetta una gara difficile, contro una delle migliori squadre del campionato, con grande qualità tecnica e allenata da un tecnico bravo e preparato. La Lazio sottovaluta la gara con noi? Non succederà assolutamente e non ci prenderà sotto gamba. Hanno giocato lunedì, qualcuno ha riposato e qualcuno lo farà con noi, ma hanno una rosa di livello e sono abituati a giocare gare ravvicinate. Come detto, hanno una cifra tecnica pazzesca, forse inferiore solo alla Juventus, e possiamo pensare di giocarcela solo elevando il livello in termini di personalità e concentrazione. Dovremo fare la gara perfetta, andando in campo con attenzione ma senza rinunciare a fare le nostre cose nel migliore dei modi: in Serie A se sei remissivo è difficile ottenere punti e noi dovremo esser bravi a sfruttare le nostre armi. Dobbiamo continuare a credere in quello che facciamo”

Infine, l’ultima battuta riguarda l’età media della squadra. Iachini non vuole trovare scuse.

“Siamo giovani, ma questa non è una giustificazione. Gli errori ci possono stare, li rivediamo e cerchiamo di capire dove sbagliamo ma adesso dobbiamo davvero evitare di commetterli perché in questa categoria si paga tutto a caro prezzo. Dal primo giorno parlo di cura del dettaglio e questa è fondamentale e determinante ai fini del risultato.”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!