Napoli, senti Emerson: “Interesse che fa tanto piacere”. Ma il Chelsea spara alto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Emerson Palmieri al Napoli – Lui, la sua scelta l’ha già presa. Emerson Palmieri vuole fortemente il Napoli ed auspica che la trattativa con il Chelsea possa chiudersi quanto prima. Il terzino destro, reduce dalla vittoria dell’Europeo con la maglia della Nazionale, è pronto a lasciare Londra e a voltare pagina: in cima alla lista delle sue preferenza non poteva che esserci la Serie A.

L’occasione per fare il punto è arrivata nel corso di un’intervista rilasciata ad Espn, durante cui Emerson ha speso parole al miele nei confronti del Napoli. “Sapere di questo interesse fa tanto piacere, è un grande club in Italia e non solo. Sono ancora più contento anche visto quanto poco ho giocato la stagione scorsa col Chelsea. Ho voglia di giocare, di stare in campo, farò di tutto per giocarmi le carte”.

Con i Blues ha ancora due anni di contratto ma l’intenzione è quella di andare in club che creda al 100% in lui. “Il Chelsea è un grande club, ho già dimostrato di potermela giocare qui. Per il mio futuro sceglierò quella che ritengo l’opzione migliore. Ho ancora una ventina di giorni per pensare a tutte le possibilità, per scegliere il posto giusto, dove mi sentirò desiderato davvero”.

Emerson Palmieri al Napoli, le dichiarazioni d’amore del giocatore

Una decisione importante, anche perché il giocatore vuole continuare ad essere presente nelle convocazioni del Ct Roberto Mancini. Il Napoli sarebbe quindi una piazza più che gradita da Emerson, il quale in Premier League quest’anno ha collezionato soltanto 2 presenze chiuso da Ben Chilwell. Una stagione amara, quella vista con il Chelsea, parzialmente addolcita dalla vittoria della Champions League.

“Io sono un ragazzo a cui piace scegliere, parliamo della mia vita. Voglio essere io l’artefice delle mie scelte, seguendo le mie sensazioni e ciò che mi fa essere felice. Spalletti a Roma è stato l’allenatore che mi ha dato l’opportunità di mettermi in gioco: avevo 22 o 23 anni quando mi disse ‘vai, gioca le prime dieci partite’, e poi altre dieci, e così via”. La trattativa, in ogni caso, non è vicina alla fumata bianca: il Chelsea, per lasciarlo andare, chiede almeno 20 milioni mentre gli azzurri spingono per averlo in prestito oneroso con diritto di riscatto. I contatti proseguiranno nei prossimi giorni: la telefonata desiderata da Emerson potrebbe arrivare presto.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!