Inter, perchè l’acquisto di Dzeko non è ancora ufficiale

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Edin Dzeko è ormai virtualmente un nuovo giocatore dell’Inter. Sarà il centravanti bosniaco, a meno di clamorosi e ulteriori colpi di mercato da parte dei campioni d’Italia, a colmare il vuoto lasciato nei giorni scorsi da Romelu Lukaku.

L’esperto attaccante è stato lasciato partire praticamente a parametro zero dalla formazione giallorossa, considerando il contratto in scadenza nel 2022. Tanto che ieri si sono svolte le rituali visite mediche, come accade per ogni cambio di maglia.

Tuttavia, nonostante tutto sia andato per il verso giusto, l’Inter non ha ancora annunciato l’acquisto di Dzeko. La motivazione è legata a vecchie dispute tra la compagine capitolina e quello che è ormai il suo ex capitano e centravanti.

Dzeko all’Inter, la Roma gli deve una rata di ingaggio

Il motivo è stato svelato questa mattina sulla Gazzetta dello Sport. Dzeko deve ancora percepire dalla Roma una rata del proprio ingaggio, che ammonta a circa 400mila euro. Una somma di denaro alla quale il futuro interista non intende rinunciare.

Tiago Pinto, ds della Roma, chiede al giocatore quella riconoscenza che il club gli ha riconosciuto, al momento in cui gli ha concesso di firmare con un altro club senza passare dai giallorossi. Tuttavia Dzeko sembra aver dimenticato questo patto e almeno per il momento non può ancora firmare con l’Inter.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!