Diego Godin, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Diego Godin al Fantacalcio – Dopo aver comandato per anni la difesa dell’Atletico Madrid ed essersi integrato a fatica nella nuova avventura all’Inter, il capitano dell’Uruguay è pronto a ripartire dal Cagliari.

Il difensore sudamericano è infatti il grande colpo ad effetto del calciomercato del presidente Giulini, che intende costruire una grande squadra già nella prossima stagione.

In attesa che Godin possa essere raggiunto da Radja Nainggolan (trattativa ancora tutta da valutare), il Cagliari ha già messo a segno diversi colpi di mercato, funzionali al 4-3-3 del nuovo allenatore Eusebio Di Francesco.

Tra di loro c’è lo stesso difensore uruguaiano, apparso un pochino inadatto al modulo difensivo a 3 proposto all’Inter da Antonio Conte e sicuramente più a suo agio in una linea a 4, come quella che proponeva Simeone all’Atletico Madrid.

Diego Godin al Fantacalcio: la carriera

Parlare della carriera di Diego Godin risulta quasi superfluo, visto quando il difensore centrale uruguaiano è riuscito a costruire nel corso degli ultimi anni. Calciatore di assoluto livello internazionale, Godin arriva a Cagliari dopo essere stato grande protagonista nella costruzione della squadra che più di ogni altra ha dato fastidio alle big europee nelle ultime stagioni: l’Atletico Madrid del Cholo Simeone. 9 stagioni in Colchoneros da titolarissimo, nelle quali è riuscito a conquistare anche 8 trofei (tra cui 2 Europa League e la Liga spagnola 2013-2014). Rimane il grande neo delle due finali di Champions League perse contro il Real Madrid, per un calciatore che è spesso decisivo anche in fase offensiva, soprattutto nelle partite che contano. Arriva a Cagliari, dopo una stagione in chiaroscuro all’Inter, ma parliamo di un campione che, anche a 34 anni, va in Sardegna per essere protagonista.

I consigli per l’asta

Diego Godin sarà assolutamente il perno difensivo del nuovo Cagliari e, se la condizione fisica glielo consentirà, sarà titolare inamovibile nello schieramento di Di Francesco. Come già detto, ritrova la difesa a 4 nella quale si è espresso al meglio nei 9 anni di Atletico Madrid. Le controindicazioni nel prendere Godin potrebbero essere portate dall’avanzare della sua età e da un’ultima stagione all’Inter un po’ in chiaroscuro e sicuramente al di sotto delle aspettative. Sicuramente un giocatore da cercare di prendere all’asta, anche se forse non è il caso di svenarsi per lui, come qualcuno ha fatto all’inizio della scorsa stagione.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE SCHEDE FANTACALCIO NEL NOSTRO TABELLONE MERCATO

Potenziale al Fantacalcio

** (2 stelle)

Quotazione al Fantacalcio

17

Ruolo al Fantacalcio

Difensore

Consiglio di spesa per l’asta

15/20

Indice di titolarità

Titolare: come già detto in precedenza, se la condizione fisica glielo permetterà, Godin sarà la colonna sulla quale verrà fondata tutta la difesa del Cagliari. Rimane il punto interrogativo dell’età, ma anche in una stagione non perfetta come quella passata all’Inter, il difensore uruguaiano non ha avuto grandi problemi fisici e da questo punto di vista mostra una certa affidabilità.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Potenziale al fantacalcio1 stella – acquisto non determinante,  2 stelle – acquisto normale, 3 stelle – acquisto determinante
  • Quotazione al fantacalcioil valore si basa su un’ipotetica asta con 500 crediti partendo da 1 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!