Ripresa Serie A, il virologo Tarro: “Sì ai tifosi allo stadio ma…”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Dichiarazioni Tarro: la Bundesliga ci ha dato un assaggio di come può essere una partita ai tempi della pandemia. La desolazione di uno stadio vuoto non piace a nessuno e il noto virologo Giulio Tarro dà una speranza a chi vuole tornare alla normalità assistendo tranquillamente ad un match di un campionato professionistico.

Intervistato da Radio Marte, Tarro apre le porte all’ingresso dei tifosi negli stadi e nei palazzetti dello sport rispettando il distanziamento sociale: “Rispettando la distanza, si potrebbe fare già da domani”. L’ex primario di Virologia dell’ospedale “Cotugno” di Napoli ha usato il “condizionale” perché serve l’ok del CTS (Comitato Tecnico Scientifico) per attuare questa soluzione.

Le dichiarazioni di Tarro danno nuova linfa al progetto di ripartenza della Serie A. Il via libera agli allenamenti collettivi e la probabile ripresa del campionato, fissata il 20 giugno, sono ulteriori segnali che strappano un sorriso ai calciofili, stanchi di vedere le repliche delle partite.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!