Bologna, Sabatini: “Quanto vale Orsolini e come è nato l’affare Barrow! Tomiyasu come Maicon; su Skorupski e il rientro di Dijks…”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Intervenuto a “Il Pallone nel 7 su ‘È Tv’, il direttore dell’area tecnica del Bologna Walter Sabatini ha parlato di diverse tematiche, come riporta TuttoBolognaweb.com: dal mancato arrivo di Roger Ibanez. Ma non solo: il valore di Orsolini, o alcune pedine fondamentali della rosa di Mihajlovic… senza dimenticare l’ultimo arrivato. Musa Barrow. Di seguito tutte le sue dichiarazioni:

ORSOLINI – “In una fase di trattativa quando l’abbiamo acquistato si è fatto un discorso con la Juventus su un’eventuale riacquisto da parte dei bianconeri. Ma poi non è stata messa nero su bianco ed è rimasto solo verbale. Al momento non è pensabile che possa uscire per una cifra come quelle che si leggono in giro. Compenseremo, rispetto a questa tesi che viene propagandata da Torino, con la Juventus in modo da essere tutti contenti. Siamo una società di persone serie e troveremo, qualora ci fosse un’uscita del giocatore, una compensazione. Ma al momento non si pensa al suo addio, Saputo lo vuole tenere e non è assolutamente sul mercato. Per me la valutazione di Orsolini è non inferiore ai 70 milioni, ma ribadisco che non uscirà. Viene seguito dalla Nazionale come tanti altri e credo che a Coverciano ultimamente arrivino buone notizie. Auspico che possa andare all’Europeo, ma Mancini non ha bisogno dei miei consigli”.

www.imagephotoagency.it

IBANEZ –Ibanez è un desaparecido, manco a Roma sanno dov’è. Noi volevamo prenderlo, ma poi è spuntata la Roma che ha avuto la meglio per questioni economiche, salariali e di commissioni ha preferito andare in giallorosso. A quel punto abbiamo deciso di non fare altre operazioni in accordo con Mihajlovic che ci aveva chiesto solo acquisti che che migliorassero la squadra. Occasioni non ce ne sono state e così abbiamo deciso di andare avanti con questo gruppo avendo la massima fiducia in tutti loro”.

BARROW – “È stato Bigon a proporlo e parlandone io gli avevo detto di lasciar perdere perché era una bomba inesplosa. Poi succede che giochiamo contro l’Atalanta, Barrow entra e fa bene. Alla fine della gara incontro Sinisa nello spogliatoio e lui mi fa bravino il giocatore che è entrato nell’Atalanta, così prendo la palla al balzo e gli dico se vuole prenderlo. Lui mi dice di sì e così nasce la trattativa. Una trattativa molto importante e impegnativa a livello economico, ma noi pagheremo volentieri quello che c’è da pagare”.

www.imagephotoagency.it

SKORUPSKI –Skorupski è un grande portiere nei sette metri, fra i pali ha una reattività incredibile e fa parate impensabili, che sembrano impossibili. Può migliorare coi piedi, ma non è neanche facile al giorno d’oggi per un portiere giocare bene coi piedi perché è molto sollecitato”.

DIJKS – “L’assenza reiterata è stato un danno enorme per il Bologna, anche se non è colpa di nessuno. Speriamo che possa esserci per gli ultimi due o tre mesi. L’intervista non ci è piaciuta per nulla. L’ha fatto quasi per scherzo con un suo amico in auto e non credo volesse colpire nessuno. I giocatori vanno educati a parlare nelle uscite pubbliche e per questo sarà multato”.

www.imagephotoagency.it

TOMIYASU – ”Lui è un difensore centrale, è stata una scelta coraggiosa fatta da Riccardo e dal Bologna. Perché è extracomunitario e giocava nel Sint-Truiden. E questo depone a favore del gruppo di lavoro. Rimarrà a Bologna, ma è un giocatore che potrebbe già giocare al Manchester United. Può pensare di raggiungere qualsiasi obiettivo perché ha una grande disciplina, come di solito i giapponesi, e sembra avere un progetto su se stesso, su quello che vuole fare. Io alla Roma ho avuto un giocatore con queste caratteristiche come Maicon che alla Roma faceva il regista esterno e Tomiyasu me lo ricorda molto. Ha 21 anni e arriverà ai massimi livelli”.

DENSWIL – “Denswil ha pagato uno scotto iniziale, ma ora ha trovato una condizione fisica invidiabile e sta interpretando quel ruolo in maniera impensabile, a parte per Mihajlovic che lo ha messo in quel ruolo non a caso”.

www.imagephotoagency.it

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!