Fiorentina, Pradè: “Castrovilli sarà il nostro numero 10. Chiesa…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Dichiarazioni Pradè: se Commisso ha preferito non parlare di Chiesa, ci ha pensato Pradè in un’intervista rilasciata a Radio Rai 1: “Chiesa? Sarebbe un grande onore per noi se restasse ancora alla Fiorentina, ma bisogna essere in due. Il presidente lo ha ribadito e il calciatore sa bene quanto è apprezzato dal nostro club. Ma alla fine dipenderà da lui

Il ds dei viola non intende pressare Chiesa: sarà lui a decidere se restare oppure cambiare aria. Per Castrovilli, non è il momento di pensare ad una sua cessione anzi per lui potrebbe arrivare la preziosa maglia numero 10: “Ha nell’umiltà il suo punto di forzaè un ragazzo semplice e perbene, ma anche un centrocampista moderno che gioca a testa alta e sa muoversi tra le linee, cosa che sanno fare in pochi. Per lui pensiamo alla numero 10.

La Fiorentina non si basa solo su Chiesa e Castrovilli: anche Cutrone e Vlahovic rientrano tra i pezzi pregiati del club gigliato. Le dichiarazioni di Pradè sono abbastanza nette in merito al futuro dei gioielli viola: “Vogliamo tenere tutti i calciatori che abbiamo poi se uno non è contento viene in sede e ce lo comunica. Ma fino ad ora non è venuto nessuno. Questa è una società che vuole diventare un punto d’arrivo, non di partenza“.

Su Iachini, il ds della Fiorentina è rimasto soddisfatto del suo operato ma è ancora presto per parlare di una riconferma: ” Siamo molto contenti del lavoro che ha fatto e ribadisco che è lui il nostro allenatore. Ora vedremo le 12 gare che rimangono e poi ci siederemo intorno ad un tavolo per valutare il futuro. Beppe ha capito benissimo il nostro discorso. Questa parte finale di campionato è importante per tutti”. 

www.imagephotoagency.it

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!