Italia, Mancini: “Verratti? Deciderò domani. Con la Svizzera serve la gara perfetta”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dichiarazioni Mancini – tra poco di più di 24 ore, l’Italia disputerà la seconda partita del girone A contro la temibile Svizzera. Gli azzurri dovranno confermare quanto di buono offerto contro la Turchia mentre la nazionale elvetica vorrà rialzare la testa, dopo il mezzo passo falso con il Galles.

Mancini vuole la massima concentrazione dai suoi ragazzi, vista la forza dell’avversario: “Ha sempre messo in difficoltà l’Italia, è sempre tra le prime del ranking, ha giocatori bravi ed esperti. Conosciamo la Svizzera, c’è anche nelle qualificazioni per il Mondiale. Sono quadrati, tecnici, bravi, sanno giocare a calcio. Servirà una gara perfetta senza quasi sbagliare niente“.

SULL’UNDICI TITOLARE (Immobile in particolare): “La nostra squadra è fatta tutta di titolari. Anche quando cambiamo, le cose vanno sempre bene. E’ merito dei ragazzi, poi serve fare una lista di 11 ma se dovessimo cambiare, non cambierebbe il risultato. Tutti faranno la propria partita“.

VERRATTI: “Decideremo domani se verrà in panchina o se aspetteremo la prossima ma siamo ottimisti“.

www.imagephotoagency.it

Dichiarazioni Mancini: “Donnarumma al PSG? Non so nulla”

Durante la conferenza stampa è stato trattato anche l’argomento Donnarumma, prossimo a vestire la maglia del PSG: “Non so cosa accadrà, non so nulla. Donnarumma è un grande portiere, se dovesse andare al Paris farebbe una buona scelta, è una grande squadra“.

La finale di Wembley è il sogno dell’Italia ma Mancini intende andarci cauto: “Per andare a Londra l’11 luglio serve andarci anche agli ottavi… Stasera giocano le tre favorite dell’Europeo. Aspettiamo queste tre. Sono fiducioso che questa sia un’ottima squadra che può solo migliorare

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!