Cagliari, Giulini avverte: “Il ritorno di Nainggolan? Non sarà semplice”

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dichiarazioni Giulini – il patron del Cagliari Tommaso Giulini ha parlato a 360 gradi sul mercato dei sardi. In un intervista rilasciata al sito centotrentuno.com, ha ripreso l’argomento Nainggolan e i casi delicati Godin e Simeone i quali rischiano di lasciare la Sardegna in questa sessione di mercato.

NAINGGOLAN – “Nainggolan è una trattativa non semplice e andrà avanti, ma averlo per l’inizio ritiro non è stato possibile. Ci auguriamo che possa tornare in questo gruppo. Sinceramente mi dà fastidio, però la casualità ha portato a questa situazione. A me vendere Barella alla Roma o all’Inter sarebbe stato uguale. L’importante era l’offerta di valore per il Cagliari. Nainggolan è voluto tornare a Cagliari, ha fatto bene ed è il motivo per cui lo stiamo valutando. Ma se fosse stato del Milan la telenovela sarebbe stata uguale. Non è vero che vogliamo fare più operazioni con l’Inter. Noi abbiamo rapporti ottimi con tutti“.

SIMEONE – “Non è un giocatore che il Cagliari può dar via a cuor leggero. Parliamo di un giocatore spesso in doppia cifra, nell’arco di una stagione ci sono gli imprevisti e avere la fortuna di avere anche Simeone è un grande valore. Se dovesse arrivare un’offerta congrua però tutti sono sul mercato. Perché abbiamo bisogno di fare almeno un’uscita ma non è ancora arrivata questa offerta”.

GODIN – “Ha un contratto molto importante. L’anno scorso l’Inter ha contribuito all’ingaggio e in questi 12 mesi è cambiato il mondo. Per la prossima stagione non è sostenibile. Stiamo dialogando con lui ma sono situazioni particolari. Capisco anche la sua delusione, lui è vittima di questa situazione“.

www.imagephotoagnecy.it

Dichiarazioni Giulini: “Lykogiannis? Napoli e Lazio hanno chiesto informazioni”

Lykogiannis fa gola ai club di Serie A. Giulini ha ammesso che il terzino greco è stato nel mirino di Napoli e Lazio: “Su Lykogiannis ci sono stati dei sondaggi su Lazio e Napoli ma mai delle offerte vere e proprie. Tutto tace. Lui ha anche il pregio di poter ricoprire due ruoli, terzino e centrale. Per noi come società è un vantaggio“.

FUTURO DI NANDEZ E CRAGNO – “Ancora non ci ha contatto nessun club, sicuramente il fatto di non riuscire a cedere un nostro pezzo pregiato ci penalizza ma l’idea di ripartire da Cragno e da Nandez ci stimola. Noi vorremo fare cassa, ma non solo su Nandez. Vorremmo vendere un giocatore e non scambiarlo. Poi però dobbiamo prendere in considerazione altre situazioni. Essere creativi significa anche questo. Ma ci serve una contropartita tecnica di immediata utilità. Ci serve un titolare“.

L’OCCASIONE STROOTMAN – “Le occasioni vanno prese al volo e l’occasione Strootman è abbastanza incredibile per due anni di prestito coperto per più del 70% dal Marsiglia. Lui è stato il primo calciatore a farmi fare una chiamata su Teams, è motivatissimo. Un grande professionista. Lui vorrebbe finire qui la sua carriera“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!