Milan, Galliani svela un retroscena: “Nel 2016 il Napoli mi soffiò un giocatore”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Dichiarazioni Galliani: Adriano Galliani custodisce tutti i segreti del Milan degli ultimi 30 anni. Con il club rossonero, ha vissuto grandi gioie, dolorose sconfitte e piazzato colpi importanti che hanno innalzato la qualità dei rossoneri.

Terminata l’esperienza con il Milan nel 2017, Galliani è tornato nel suo Monza grazie a Silvio Berlusconi che lo ha chiamato dopo aver acquistato il club brianzolo nel settembre 2018. A piccoli passi, sta contribuendo alla risalita della formazione biancorossa, con Brocchi allenatore, che parteciperà al prossimo campionato di Serie B.

In un intervista rilasciata al “Messaggero Veneto“, Galliani ha raccontato il retroscena di un affare sfumato: “Nel 2016 abbiamo fatto il possibile per portarlo in rossonero, ma dalla stagione prima non eravamo più liberi di fare mercato e alla fine il ragazzo andò a Napoli. Zielinski, però, era un giocatore che ci piaceva tantissimo“.

Le dichiarazioni di Galliani nascondono un pizzico di rammarico per un Zielinski che è stato vicino a vestire la maglia rossonera. Adesso il presente si chiama Monza e proverà a portare i brianzoli in Serie A. Tentare è lecito.

www.imagephotoagency.it

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!