Ferrero punge Dazn: “Se vuole lo spezzatino, deve dare più soldi”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dichiarazioni Ferrero – il calcio spezzatino, proposto da Dazn, non va giù al presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Durante l’assemblea di Lega ha sollevato tutti i dubbi e le perplessità sull’idea lanciata dall’emittente inglese: giocare tutte le 10 partite in orari diversi.

In un’intervista rilasciata a Rai 3, Ferrero ha lanciato una provocazione: “Eravamo in Lega e abbiamo fatto una votazione non giusta secondo me. Dazn ha proposto lo spezzatino. Loro hanno vinto per sette partite e vogliono fare tutti slot diversi. Facendo così ne fanno dieci. Io allora ho detto se vuole fare dieci orari diversi ci devono dare i soldi“.

La proposta di Ferrero getta altra benzina sul fuoco su una vicenda che potrebbe andare per le lunghe. Difficilmente Dazn ascolterà il pensiero del patron blucerchiato causando ulteriori polemiche. La Lega Serie A appare spaccata più che mai sugli orari delle partite per la prossima stagione: il 21 agosto è una data lontana ma non troppo.

www.imagephotoagency.it

Dichiarazioni Ferrero, la rabbia del presidente della Sampdoria

Quando Ferrero ha saputo il volere degli altri presidente di A, ovvero di accettare la richiesta di Dazn, è andato su tutte le furie: “Quando tutti hanno votato a favore dei dieci slot mi sono incavolato, ho gridato e ho fatto ragionare gli altri presidenti. Hanno fatto un errore di sbaglio, che vuol dire che si sono sbagliati due volte. Dunque mi son messo lì e ho detto ora voglio vedere chi vuole regalare i soldi a Dazn. Alla fine ho detto “le mani non mi ubbidiscono, te ne vai” ad un presidente che si è avvicinato”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!