Euro 2020, Bonucci provoca gli inglesi: “Ne dovete ancora mangiare di pastasciutta”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dichiarazioni Bonucci – L’Italia ha chiuso il cerchio. Battendo ai rigori l’Inghilterra, gli azzurri sono tornati a gioire per un Europeo dopo 53 anni, l’ultimo successo risaliva nel 1968. Leonardo Bonucci è stato uno dei protagonisti, sia dentro che fuori dal campo con dichiarazioni pungenti.

Intervistato dalla Rai, il centrale della Nazionale e della Juventus ha lanciato una provocazione nei confronti dei tifosi inglesi: “Ne dovete mangiare ancora di pastasciutta“. Poi ha aggiunto: “È un sogno che si avvera, un grande gruppo, abbiamo iniziato a crederci dalla Sardegna. Mano a mano abbiamo acquisito sicurezza. Stasera siamo diventati leggenda. Stiamo vedendo 58mila persone che se ne vanno via….è una grande nazionale l’Inghilterra. I tifosi ci sono rimasti male ma l’Italia gli ha dato una lezione. Quello che succedeva intorno quando abbiamo fatto il riscaldamento era solo contorno, ci siamo detti questo mentre ci fischiavano.

Il gol di Shaw aveva gelato l’Italia che ha faticato ad esprimere il suo gioco. Solo con Chiesa ha provato a scalfire la muraglia inglese. Le cose sono cambiate nella ripresa: un gioco più armonioso e la rete di Bonucci hanno rotto le certezze della “Nazionale di 3 leoni“. Tolti i supplementari abbastanza equilibrati, il resto è storia. La coppa si sta dirigendo a Roma.

Dichiarazioni Bonucci, l’urlo a fine gara: “It’s coming to Rome”

Prima del “ne dovete ancora mangiare di pastasciutta“, Bonucci aveva urlato una sua versione del “It’s coming home“, trasformato in “It’s coming to Rome

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!