De Rossi, i dubbi di un ritiro “inaspettato” a quella proposta della Fiorentina…

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

E’ cambiato tutto in pochi mesi. La Serie A sembra essere stata capovolta, strizzata e sbattuta come uno straccio vecchio da pulire. Per alcuni è il simbolo di un cambiamento, di aria nuova che ci porti nel nuovo mondo del calcio facendoci lasciare indietro il resto e proiettandoci in avanti, per altri è stato un duro colpo che allontana il calcio da quell’aura romantica con cui si è cresciuti. Il ritiro De Rossi è uno dei motivi per cui la Serie A del prossimo anno, quella che sta nascendo, è tutta un grande e grosso punto di domanda. Dubbi sul suo futuro di chi cerca di captare tutti i segnali su di esso e suoi, di Daniele. Eh sì per lui, ad oggi, non sa cosa fare: continuare e dimostrare di essere ancora un giocatore o smettere?

La proposta della Fiorentina per lui c’è ed è sul piatto, ma accettarla forse sarebbe troppo anche per lui che ha il cuore giallorosso e con un’altra maglia proprio non si vede, anzi non vuole vedersi. Lui ha detto chiaramente, nel giorno del suo addio, che l’unico rammarico della sua carriera è averne potuta dedicare una sola alla Roma. E adesso Il ritiro De Rossi sembra probabile, tanti dubbi in una testa che va veloce e cerca una risposta e un cuore diviso tra la voglia dell’uomo di dimostrare che vale ancora, anche a 33 anni, e il tifoso che non riesce ad immaginare di indossare una maglia che non sia giallorossa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!