De Laurentiis: “De Rossi? Per me hanno venduto la società. Allegri? Vi dico che…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

A tutto Aurelio De Laurentiis. Presente al Circo Massimo per ‘Race for the cure’, l’evento dedicato alla prevenzione e alla salute delle donne, il presidente del Napoli affronta come al solito vari argomenti con i giornalisti presenti. Mai banale in ogni sua dichiarazione tanto che si è sbilanciato anche su gli argomenti caldi del momento. De Laurentiis su De Rossi, il capitano della Roma che lascerà i giallorossi a fine stagione, ha detto la sua spiegando che se ci fosse la possibilità lo prenderebbe subito: “Io lo prenderei subito. Anche con qualche problema fisico e anagrafico è un uomo di sport. Sono sicuro che sarà ancora un vincente trovando un’altra squadra. Ma non è che hanno già venduto la Roma e nell’impegno di vendita c’è anche un cleaning dal passato? Perché altrimenti lo trovo un errore di tempi pazzesco: avrebbero dovuto aspettare la fine della stagione e trovare una soluzione in maniera riservata”.

De Laurentiis su De Rossi si è lasciato andare ad una dichiarazione poco ortodossa, come spesso ci ha abituati, ma anche su Icardi e Allegri non ha lesinato opinioni: “Icardi era nel nostro capitolo di spesa e nelle nostre intenzioni tre anni fa, quando lo abbiamo contattato. Oggi però abbiamo Milik, un grandissimo attaccante da 20 goal all’anno. Allegri? Per me andrà al Psg o al Bayern Monaco. Credo che il Bayern sia perfetto per lui: lì potrebbe vincere togliersi la soddisfazione di vincere quella Champions League così agognata”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!