Ancora problemi per Dazn: pochi abbonati e nuove richieste da Tim

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dazn rischia di avere ancora dei nuovi problemi dal punto di vista strutturale, questa volta nei rapporti commerciali con Tim. Dopo aver superato una settimana difficile, per via di una proposta che è stata subito rispedita al mittente, tornano dunque gli spettri.

L’azienda di trasmissione online delle partite e degli eventi sportivi, che da questa stagione si è accaparrata i diritti per il triennio in corso per la Serie A, aveva proposto di fatto l’aboluzione del multidevice. Ci è voluto l’intervento del Mise per scongiurare questa ipotesi nei confronti degli utenti.

Ma come abbiamo già accennato, non c’è il tempo di risolvere un problema che già se ne presenta un altro. È quello legato all’attuale rapporto con Tim, che lamenta numeri e ricavi decisamente inferiori rispetto alle prospettive che erano emerse in sede di accordo con la già citata Dazn.

Dazn-Tim, pochi abbonati e accordo economico da rivedere

In base a quanto riportato dai colleghi del Corriere della Sera, infatti, la proposta di 340 milioni di euro all’anno per il triennio da parte della piattaforma telefonica potrebbe essere rivista. L’esborso previsto fino al 2024, in base ai nuovi calcoli, supererebbe infatti la soglia dei 2 milioni.

Una cifra ritenuta eccessiva da Tim, che infatti potrebbe proporre un nuovo accordo a Dazn. Si parla di un nuovo meccanismo di condivisione dei ricavi, anche perchè la compagnia telefonica lamenta l’assenza di offerte ad hoc per vendere entrambi i prodotti. Quello che in gergo tecnico si chiama bundle, ovvero una proposta per il cliente di connettività con Tim e di fruizione degli eventi su Dazn.

Potrebbe essere questa una nuova via per opporsi al fenomeno della pirateria online. Da qui la necessità di rivedere gli accordi per una migliore fruizione, un servizio più efficiente e soprattutto un sistema di ricavi migliore per entrambe le aziende in concorso.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!