Crespo e la confessione shock: “Sì, da calciatore ho provato anche le orge”

Fonte: WIkimedia Commons

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

E’ un momento di dirette social e aneddoti sciorinati dai calciatori come se piovesse.

L’ultimo ad aprire il cassetto dei ricordi è stato l’attaccante ex Parma e Inter (tra le altre) Hernan Crespo. L’attaccante argentino ha svelato qualche aneddoto piccante del suo passato da calciatore in un’intervista a Marca nella rubrica “Yo confieso…”. Ecco le sue parole.

“Questo l’ho provato, quest’altro pure, perciò a oggi non c’è nulla che mi stupisca davvero. Le orge ci furono all’inizio, e c’è poco da spiegare.

Le donne erano sempre in maggioranza. Debuttai nel calcio a 18 anni e conobbi mia moglie a 27. Non presentai mai una fidanzata a casa.

In quel periodo ero single, famoso, giovane, calciatore… E feci di tutto, approfittando di certi privilegi.

Con i diritti televisivi arrivarono i soldi al calcio e le conseguenze per i calciatori: fama, denaro, donne… Però oggi vedo alcuni calciatori che cercano solo queste conseguenze come priorità”. 

Le parole di Hernan Crespo: probabilmente non una dichiarazione così inaspettata, conoscendo l’ambiente del calcio, ma comunque sorprendente.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!