Crotone, Cosmi a ruota libera: “Vi spiego la distruzione dal basso”

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Al termine dalla gara col Napoli, persa per 4-3 dal suo Crotone, Cosmi si è presentato ai microfoni di Sky Sport per analizzare quella che, comunque, resta una buona prova della sua squadra.

Sfortunatamente, però, le ultime prove convincenti dei calabresi non stanno portando i punti sperati, anche per un po’ di sfortuna: Non siamo neanche particolarmente fortunati. Se è seriale è ovvio che ci siano dei nostri errori, però prendiamo dei gol incredibili. Non me ne voglia Di Lorenzo, ma ci mancava il suo gol di sinistro, lui è che è tutt’altro che mancino pure”.

Tra i migliori in campo nella sfida di oggi, c’è Messias che ha trovato l’ottava rete in campionato: “Messias per me può giocare in tutte le squadre del nostro campionato. Non una fascia medio-bassa, in tutte. Io sono davvero stupito da questo giocatore.

www.imagephotoagnecy.it

Le parole di Cosmi sulla costruzione dal basso

Cosmi si è lasciato andare anche a quelle che sono le sue considerazioni sul tema, molto discusso ultimamente, della costruzione dal basso: “Questa situazione in alcuni casi è davvero particolare. Il calcio è cambiato, non per merito degli allenatori ma perché ci sono nuove norme. Se prima la palla doveva uscire dall’area ora la puoi giocare dentro. Sono situazioni che hanno ingolosito tanti allenatori“.

“Noi oggi abbiamo preso tre gol sbagliando tre uscite. Noi oggi non proponiamo una costruzione dal basso, ma una distruzione dal basso. Se hai Simy che è altissimo e di testa ne prende 8 su 10 non capisco perché devo giocare con Luperto da dietro e rischiare sulla pressione di Osimhen”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!